Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Andare in basso

Quale canna?

25% 25% 
[ 1 ]
75% 75% 
[ 3 ]
0% 0% 
[ 0 ]
0% 0% 
[ 0 ]
 
Totale dei voti : 4

Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Messaggio Da Barto fishing il Mar Dic 19, 2017 4:50 pm

Vi lascio sondaggio sui vari modelli... dopo che avete scelto scrivete il perché nei messaggi grazie.
Canna che si abbinerebbe con un Daiwa Fuego 4000D-C LT  (5:3:1) e un power pro da 20 lb. Very Happy

Barto fishing

Numero di messaggi : 11
Età : 45
Località : Voltaggio
Data d'iscrizione : 15.12.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Messaggio Da Barto fishing il Mar Dic 19, 2017 5:37 pm

Votate perpiacere

Barto fishing

Numero di messaggi : 11
Età : 45
Località : Voltaggio
Data d'iscrizione : 15.12.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Messaggio Da spinner82 il Mar Dic 19, 2017 7:00 pm

Pro gree da 1 0Z ci metterei un 3012 daiwa.4000 penso sia grande poi è personale
avatar
spinner82

Numero di messaggi : 4230
Età : 35
Località : napoli
Data d'iscrizione : 29.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Messaggio Da LUCA il Mer Dic 20, 2017 8:37 am

...la progreen da 1 oz... ma ti consiglierei questa...sarebbe perfetta..Aspire sea bass 240H

http://www.mercatinodellapesca.com/t72014-vendousate-introvabili-shimano-aspire-sea-bass
avatar
LUCA

Numero di messaggi : 613
Età : 45
Località : san sperate
Data d'iscrizione : 13.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Attenzione alle Loomis!

Messaggio Da flydav il Ven Gen 05, 2018 2:34 am

Ho notato che tanti sono attratti in particolar modo da canne Loomis, vorrei condividere la mia esperienza personale:
Possiedo  una 6.6" ed una 7" entrambe 5/8 entrambe E6X. Ho fatto un pessimo errore NON SONO CANNE DA SPINNING IN SPIAGGIA sono troppo corte, non hanno leva, sono troppo rigide, non possono animare artificiali più piccoli di 12cm, non riescono a lanciare roba che pesa meno di 12/15g, sono monopezzo ed estremamente scomode da portare in giro specie se si va a pescare con un amico in macchina.
Loomis e' molto richiesto come marchio ma se hai notato nella sezione del mercatino e' altresi' la canna più rivenduta! Proprio perche' ci si basa troppo su opinioni di gente nei vari forum e si segue la moda come tanti pecoroni e mi ci metto anch'io nel mezzo!

Le canne che vuoi tu sono secondo me troppo corte per un uso dalla spiaggia dove ci vuole una canna lunga 2.50/2.60m. Ti serve leva per lanciare roba di 9-11cm e ti serve una vetta che sia abbastanza sensibile da potere manovrare un WTD di 9cm ed all'occorrenza anche delle gomme. Inoltre non vedo come una canna possa andare bene per entrambe spigola e serra!

Per la spigola hai necessita' di usare artificiali tra i 9 e i 12/14cm max a meno che non vuoi dedicarti solo a quelle grosse mentre per il serra userai roba più' grossa dai 12/14 cm in su quindi hai bisogno di una canna con azione 5-40 che non credo proprio esista. Allora perché' non andare su un modello giapponese visto che i giapponesi sono maestri dello spinning in mare? Allora perche' non cercare 2 canne sui 8-9" con un azione 5-25 e 10-40?
Perche' non andare su marchi tipo graphiteleader o golden mean o major craft tutte rigorosamente  made in Japan?
Per esempio c'e' una canna meravigliosa della graphiteleader che e' la argento rv 7-28g ci lanci lures da 7cm ed angel kiss 140 tranquillamente! Una canna di 2.60 se non ricordo male sensibile ma ad azione di punta con una grande riserva di potenza per pesci XL. E' pure una 2 pezzi facile da trasportare, anelli fuji serie K e non quelle porcherie che monta loomis. Con questa canna ci peschi tutto l'inverno, per l'estate ed i serra/barra allora una canna bella tosta ma con vetta sensibile come la golden mean outrange 10-40g, ti da la possibilità' di combattere serra e barra XL con tranquillità'.

Spero' ti torni utile questa mia elaborazione e tu non faccia gli stessi errori che ho fatto io e che hanno fatto in tanti.

flydav

Numero di messaggi : 68
Località : Sassari
Data d'iscrizione : 14.12.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Messaggio Da Barto fishing il Dom Gen 07, 2018 6:02 pm

Flydav non so me ne hanno parlato tutti molto bene... allora le aspire della shimano?
La falcon seabass gun II com'è? Lo so è monopezzo e scomoda pero cosa dici?
Comunque se non l'outrange della goldenmean costano troppo...più basso?

Barto fishing

Numero di messaggi : 11
Età : 45
Località : Voltaggio
Data d'iscrizione : 15.12.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Messaggio Da surfinitaly il Dom Gen 07, 2018 6:39 pm

Barto fishing ha scritto:Flydav non so me ne hanno  parlato tutti molto bene...  allora le aspire della shimano?
La falcon seabass gun II com'è? Lo so è monopezzo e  scomoda pero cosa dici?
Comunque se non l'outrange della goldenmean costano troppo...più basso?
Ciao, conosco diverse delle canne da te citate.
Parto con la Pro Green 823s, che ebbi la fortuna di provare più volte da un amico e mi pentii a morte di non averla comprata durante le varie svendite del modello, ottima gestione delle esche dai 3-4 grammi fino ai 20-22, oltre soffre sia nel lancio che nella gestione, ottimo compromesso per utilizzare sia softbait che hardbait, leggera, sensibile e abbastanza potente, se non intendi frequentare posti super impegnativi tipo scogliere alte o comunque posti dove bisogna forzare molto è sicuramente la canna ideale.
La Progreen da 1oz a parer mio è esagerata, la vedo più come allround da serra, barra e predatori vari, ovvio, se mangia la spigola ce la fai comunque, ma non la prendere come canna da dedicare solo alla spigola.
La Greenwater 783S è in mio possesso, canna divertentissima con topwater e jerk fino ai 15g, una delle poche Loomis sovrastimate, con 20 grammi già non peschi più, a gomma solo a testina e al massimo a drop shot riesci a pescare, il resto dimenticalo, mantiene comunque una bella riserva di potenza nella parte centrale e inferiore.
La Seabass Gun II invece è LA canna da spigola ma da usare SOLO in condizioni davvero difficili, ci ho pescato su spiaggioni con onde davvero alte e in scogliera alta, nelle condizioni difficili non c'è canna migliore a parer mio, una canna che rende praticamente impossibile la slamatura del pesce grazie alla sua azione estremamente parabolica (ma assolutamente non molliccia), è a suo agio con artificiali dai 13/14 grammi a salire, ci ho pescato fino ai 40g ma forse potrebbe andare anche oltre, molto polivalente, puoi farci davvero di tutto gomma a parte poiché pecca un po' sulla sensibilità, inoltre è una delle canne che ho avuto che ti consente davvero di fare tantissima distanza, carica benissimo la gran parte delle esche che di solito si usano.
Spero che ora qualcosa ti sia più chiara, per ulteriori info non esitare a contattarmi.

surfinitaly

Numero di messaggi : 612
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 22.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Messaggio Da Uanema il Dom Gen 07, 2018 6:39 pm

flydav ha scritto:Ho notato che tanti sono attratti in particolar modo da canne Loomis, vorrei condividere la mia esperienza personale:
Possiedo  una 6.6" ed una 7" entrambe 5/8 entrambe E6X. Ho fatto un pessimo errore NON SONO CANNE DA SPINNING IN SPIAGGIA sono troppo corte, non hanno leva, sono troppo rigide, non possono animare artificiali più piccoli di 12cm, non riescono a lanciare roba che pesa meno di 12/15g, sono monopezzo ed estremamente scomode da portare in giro specie se si va a pescare con un amico in macchina.
Loomis e' molto richiesto come marchio ma se hai notato nella sezione del mercatino e' altresi' la canna più rivenduta! Proprio perche' ci si basa troppo su opinioni di gente nei vari forum e si segue la moda come tanti pecoroni e mi ci metto anch'io nel mezzo!

Le canne che vuoi tu sono secondo me troppo corte per un uso dalla spiaggia dove ci vuole una canna lunga 2.50/2.60m. Ti serve leva per lanciare roba di 9-11cm e ti serve una vetta che sia abbastanza sensibile da potere manovrare un WTD di 9cm ed all'occorrenza anche delle gomme. Inoltre non vedo come una canna possa andare bene per entrambe spigola e serra!

Per la spigola hai necessita' di usare artificiali tra i 9 e i 12/14cm max a meno che non vuoi dedicarti solo a quelle grosse mentre per il serra userai roba più' grossa dai 12/14 cm in su quindi hai bisogno di una canna con azione 5-40 che non credo proprio esista. Allora perché' non andare su un modello giapponese visto che i giapponesi sono maestri dello spinning in mare? Allora perche' non cercare 2 canne sui 8-9" con un azione 5-25 e 10-40?
Perche' non andare su marchi tipo graphiteleader o golden mean o major craft tutte rigorosamente  made in Japan?
Per esempio c'e' una canna meravigliosa della graphiteleader che e' la argento rv 7-28g ci lanci lures da 7cm ed angel kiss 140 tranquillamente! Una canna di 2.60 se non ricordo male sensibile ma ad azione di punta con una grande riserva di potenza per pesci XL. E' pure una 2 pezzi facile da trasportare, anelli fuji serie K e non quelle porcherie che monta loomis. Con questa canna ci peschi tutto l'inverno, per l'estate ed i serra/barra allora una canna bella tosta ma con vetta sensibile come la golden mean outrange 10-40g, ti da la possibilità' di combattere serra e barra XL con tranquillità'.

Spero' ti torni utile questa mia elaborazione e tu non faccia gli stessi errori che ho fatto io e che hanno fatto in tanti.


quindi fammi capire te hai provato le e6x e ti e bastato x dichiarare loomis un marchio di moda e pecoroni ...ah be stiamo freschi
graphiteleader golden mean e major craft rigorosamente made in japan? sei male informato mi spiace. tra quelle citate si salva solo graphiteleader come azieda manifatturiera japan le altre sono prodotte rigorosamente in china. Azioni progettate secondo la pesca japan style ma tra idea d’azione e produzione japponese cedi mezzo parecchio
avatar
Uanema

Numero di messaggi : 3251
Età : 32
Località : Albenga
Data d'iscrizione : 30.04.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Messaggio Da surfinitaly il Dom Gen 07, 2018 6:46 pm

flydav ha scritto:Ho notato che tanti sono attratti in particolar modo da canne Loomis, vorrei condividere la mia esperienza personale:
Possiedo  una 6.6" ed una 7" entrambe 5/8 entrambe E6X. Ho fatto un pessimo errore NON SONO CANNE DA SPINNING IN SPIAGGIA sono troppo corte, non hanno leva, sono troppo rigide, non possono animare artificiali più piccoli di 12cm, non riescono a lanciare roba che pesa meno di 12/15g, sono monopezzo ed estremamente scomode da portare in giro specie se si va a pescare con un amico in macchina.
Loomis e' molto richiesto come marchio ma se hai notato nella sezione del mercatino e' altresi' la canna più rivenduta! Proprio perche' ci si basa troppo su opinioni di gente nei vari forum e si segue la moda come tanti pecoroni e mi ci metto anch'io nel mezzo!

Le canne che vuoi tu sono secondo me troppo corte per un uso dalla spiaggia dove ci vuole una canna lunga 2.50/2.60m. Ti serve leva per lanciare roba di 9-11cm e ti serve una vetta che sia abbastanza sensibile da potere manovrare un WTD di 9cm ed all'occorrenza anche delle gomme. Inoltre non vedo come una canna possa andare bene per entrambe spigola e serra!

Per la spigola hai necessita' di usare artificiali tra i 9 e i 12/14cm max a meno che non vuoi dedicarti solo a quelle grosse mentre per il serra userai roba più' grossa dai 12/14 cm in su quindi hai bisogno di una canna con azione 5-40 che non credo proprio esista. Allora perché' non andare su un modello giapponese visto che i giapponesi sono maestri dello spinning in mare? Allora perche' non cercare 2 canne sui 8-9" con un azione 5-25 e 10-40?
Perche' non andare su marchi tipo graphiteleader o golden mean o major craft tutte rigorosamente  made in Japan?
Per esempio c'e' una canna meravigliosa della graphiteleader che e' la argento rv 7-28g ci lanci lures da 7cm ed angel kiss 140 tranquillamente! Una canna di 2.60 se non ricordo male sensibile ma ad azione di punta con una grande riserva di potenza per pesci XL. E' pure una 2 pezzi facile da trasportare, anelli fuji serie K e non quelle porcherie che monta loomis. Con questa canna ci peschi tutto l'inverno, per l'estate ed i serra/barra allora una canna bella tosta ma con vetta sensibile come la golden mean outrange 10-40g, ti da la possibilità' di combattere serra e barra XL con tranquillità'.

Spero' ti torni utile questa mia elaborazione e tu non faccia gli stessi errori che ho fatto io e che hanno fatto in tanti.
Se Loomis ha fatto una cosa davvero positiva con le E6X, è stata sicuramente quella di introdurre come lunghezza le 7'6'' con c.w. relativamente bassi.
Prova magari una 1/2oz, una 5/8 o una 3/4 da 7'6'' e vedrai che la canna cambia in modo radicale.
Tornando al discorso 6'6'' e 7', è vero, le 5/8 Loomis generalmente sono bei paletti e spesso sottostimati, ma non ho ricevuto le stesse impressioni provando la 7' 5/8 delle E6X inshore (a memoria la 842 ma non metto mano sul fuoco), l'ho provata con una swing impact da 3'8'' e testina da 5g e la lanciava e lavorava bene.
Se ricordi, qualche anno fa (e qualcuno anche ora), molti usavano le SJR di Loomis in IMX, specialmente 783, 843 e 844, tutto erano fuorché canne da mare, eppure la gente ci pescava e ci pesca senza problemi, son gusti.

surfinitaly

Numero di messaggi : 612
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 22.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Messaggio Da Barto fishing il Dom Gen 07, 2018 6:53 pm

Allora surfinitaly io voglio una canna un po' all round che va bene per la spigola ma anche per i serra... il mulo ha 12 kg di max drag devi contare anche quello.
Quindi la falcon per mare in scaduta non va bene? Perché da come me la hai descritta tu sembra meglio della pro green 824S

Barto fishing

Numero di messaggi : 11
Età : 45
Località : Voltaggio
Data d'iscrizione : 15.12.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Messaggio Da Barto fishing il Dom Gen 07, 2018 6:58 pm

Comunque io come già detto pesco in porti e scogliere basse, difficile spiaggià.
Comunque una 7' piedi che è 2 metri e dieci mi sembra che possa lanciare tranquillamente a una certa distanza anche dalla spiaggia. La mia canna lavorerà soprattutto con minnow e gomme...
Mi consigliate anche qualche esca e un buon trecciato.
Rispondete il prima possibile dato che ormai è stagione Surprised Surprised Surprised Surprised

Barto fishing

Numero di messaggi : 11
Età : 45
Località : Voltaggio
Data d'iscrizione : 15.12.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Messaggio Da surfinitaly il Dom Gen 07, 2018 7:19 pm

Barto fishing ha scritto:Comunque io come già detto pesco in porti e scogliere basse, difficile spiaggià.
Comunque una 7' piedi che è 2 metri e dieci mi sembra che possa lanciare tranquillamente a una certa distanza anche dalla spiaggia. La mia canna lavorerà soprattutto con minnow e gomme...
Mi consigliate anche qualche esca e un buon trecciato.
Rispondete il prima possibile dato che ormai è stagione Surprised Surprised Surprised Surprised
Allora, tra seabass Gun II e pro green da 1oz, scelgo la seconda perché la reputo la più allround di tutte, non dico che la seabass Gun II in scaduta non vada bene, ma semplicemente che è abbastanza inutile per condizioni simili perché non necessiti di una canna con tali caratteristiche andando in un momento abbastanza tranquillo a livello meteomarino, inoltre, come detto, la seabass gun II pecca in sensibilità e in genere le gomme non riesci a farle ammenochè non parli di Black Minnow 120 et similia.
La pro green a suo favore ha proprio una sensibilità tangibilmente maggiore, non ci vuole un pro per capirlo, è così, e anche un manico di una lunghezza giusta (quello della seabass gun un po' troppo lungo per i miei gusti, scomodo specialmente se indossi una giacca bella larga), oltre che ad essere un pelino più leggera se non vado errato.
Come tracciato senza dubbio ti consiglio un YGK X4, castman o jigman che sia, vanno bene entrambi, io per un uso allround utilizzo un 18lb, che in termini di diametro corrisponde circa a uno 0,19 REALE, non come molti altri fili che segnano 0,19 e poi sono 0,23, questo l'ho scoperto circa 3 anni fa e da allora utilizzo solo questa marca, è un 4 capi lavorato molto bene, rotondo e molto resistente all'abrasione, se peschi in scogliere basse diffida dagli 8 capi, troppo delicati.
Come esche potremmo parlarne per anni, dipendono da tanti fattori, in scogliera bassa non possono mancare i classici Komomo, Sasuke, DC12, Coixedda 100 e darter vari, angel kiss 90 e 115, qualche piccolo topwater tipo Ima Pugachev's Cobra, Pro ! 90, Sammy 85, ottimi per la spigola durante il periodo primaverile in acque basse, come gomme Keitech Swing Impact Fat e Black minnow di varie misure sono immancabili. Questi sono ovviamente solo alcuni degli artificiali che SECONDO ME sono necessari nelle nostre plano da spigola.
Per altri predatori i classici Tide, Shore Line, mommotti 190...

surfinitaly

Numero di messaggi : 612
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 22.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Messaggio Da Barto fishing il Dom Gen 07, 2018 8:03 pm

Quindi ho deciso Pro green 824S, Daiwa Fuego LT 5000D-C, la treccia quella che mi hai detto (cambia tanto dall'8 capi?), hai fatto 30 e fai 31 dimmi perfavore un buon fluoro e la misura. Esche mi divertirò nel sceglierle...
Penso di aver fatto la scelta giusta.
Se devi appuntare qualcosa fallo tranquillamene...
Grazie! Ho risolto i miei dubbi

Barto fishing

Numero di messaggi : 11
Età : 45
Località : Voltaggio
Data d'iscrizione : 15.12.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Messaggio Da surfinitaly il Dom Gen 07, 2018 8:17 pm

Barto fishing ha scritto:Quindi ho deciso Pro green 824S, Daiwa Fuego LT 5000D-C, la treccia quella che mi hai detto (cambia tanto dall'8 capi?), hai fatto 30 e fai 31 dimmi perfavore un buon fluoro e la misura. Esche mi divertirò nel sceglierle...
Penso di aver fatto la scelta giusta.
Se devi appuntare qualcosa fallo tranquillamene...
Grazie! Ho risolto i miei dubbi
Tecnicamente cambia che la treccia è costituita da 8 filamenti più sottili e lavorati per ottenere un prodotto liscio e scorrevole. In pratica cambia che con ALCUNI 8 capi recuperi qualche metro di distanza in più, maggiore scorrevolezza e minore rumore durante il contatto con gli anelli, ma non è tutt’oro quel Che luccica, infatti sono molto più delicati e in genere poco resistenti all’abrasione, alcuni modelli tengono poco anche al nodo tra trecciato e finale. Per me vanno bene per pesche leggere in ambienti che non hanno ostacoli sommersi o altro. I 4 capi credo siano molto più indicati per il mare, poi considera che un 4 capi YGK è lavorato talmente bene che quasi non sembra un 4 capi tanto che è scorrevole e rotondo.
Come fluorocarbon ho sostituito al costosissimo Seaguar un Aspire Fluorocarbon di shimano, rapporto qualità prezzo eccelente, per i diametri, raramente scendo al di sotto dello 0,32 ma con uno 0,40 affronti tantissime situazioni. Non dovrebbe costare più di 10€ per bobina da 50m, perciò ti consiglio di prenderne un paio di diversi diametri.
Un appunto devo fartelo, il mulinello mi sembra esagerato, di solito come corpo i daiwa sono maggiorati, un 3000 corrisponde ad un 4000 Shimano, ergo un 5000 dovrebbe corrispondere ad un 6000, ma non conosco il mulinello in oggetto, con qualche decina di € in più avrei preso senza dubbio uno Stradic 4000.

surfinitaly

Numero di messaggi : 612
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 22.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Messaggio Da Barto fishing il Dom Gen 07, 2018 9:25 pm

Surfinitaly sono i nuovi LT, un 5000 corrisponde a un vecchio 3000 come dimensioni e peso. Ha solo più max drag e capacità in bobina

Barto fishing

Numero di messaggi : 11
Età : 45
Località : Voltaggio
Data d'iscrizione : 15.12.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Messaggio Da surfinitaly il Lun Gen 08, 2018 3:07 pm

Barto fishing ha scritto:Surfinitaly sono i nuovi LT, un 5000 corrisponde a un vecchio 3000 come dimensioni e peso. Ha solo più max drag e capacità in bobina
Ah, non lo sapevo, allora rimangio ciò che ho detto in precedenza. Ad ogni modo su quella fascia, e per me anche sopra, sempre e solo Shimano, poi son gusti!

surfinitaly

Numero di messaggi : 612
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 22.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Messaggio Da flydav il Mer Gen 10, 2018 1:45 am

Uanema ha scritto:
flydav ha scritto:Ho notato che tanti sono attratti in particolar modo da canne Loomis, vorrei condividere la mia esperienza personale:
Possiedo  una 6.6" ed una 7" entrambe 5/8 entrambe E6X. Ho fatto un pessimo errore NON SONO CANNE DA SPINNING IN SPIAGGIA sono troppo corte, non hanno leva, sono troppo rigide, non possono animare artificiali più piccoli di 12cm, non riescono a lanciare roba che pesa meno di 12/15g, sono monopezzo ed estremamente scomode da portare in giro specie se si va a pescare con un amico in macchina.
Loomis e' molto richiesto come marchio ma se hai notato nella sezione del mercatino e' altresi' la canna più rivenduta! Proprio perche' ci si basa troppo su opinioni di gente nei vari forum e si segue la moda come tanti pecoroni e mi ci metto anch'io nel mezzo!

Le canne che vuoi tu sono secondo me troppo corte per un uso dalla spiaggia dove ci vuole una canna lunga 2.50/2.60m. Ti serve leva per lanciare roba di 9-11cm e ti serve una vetta che sia abbastanza sensibile da potere manovrare un WTD di 9cm ed all'occorrenza anche delle gomme. Inoltre non vedo come una canna possa andare bene per entrambe spigola e serra!

Per la spigola hai necessita' di usare artificiali tra i 9 e i 12/14cm max a meno che non vuoi dedicarti solo a quelle grosse mentre per il serra userai roba più' grossa dai 12/14 cm in su quindi hai bisogno di una canna con azione 5-40 che non credo proprio esista. Allora perché' non andare su un modello giapponese visto che i giapponesi sono maestri dello spinning in mare? Allora perche' non cercare 2 canne sui 8-9" con un azione 5-25 e 10-40?
Perche' non andare su marchi tipo graphiteleader o golden mean o major craft tutte rigorosamente  made in Japan?
Per esempio c'e' una canna meravigliosa della graphiteleader che e' la argento rv 7-28g ci lanci lures da 7cm ed angel kiss 140 tranquillamente! Una canna di 2.60 se non ricordo male sensibile ma ad azione di punta con una grande riserva di potenza per pesci XL. E' pure una 2 pezzi facile da trasportare, anelli fuji serie K e non quelle porcherie che monta loomis. Con questa canna ci peschi tutto l'inverno, per l'estate ed i serra/barra allora una canna bella tosta ma con vetta sensibile come la golden mean outrange 10-40g, ti da la possibilità' di combattere serra e barra XL con tranquillità'.

Spero' ti torni utile questa mia elaborazione e tu non faccia gli stessi errori che ho fatto io e che hanno fatto in tanti.


quindi fammi capire te hai provato le e6x e ti e bastato x dichiarare loomis un marchio di moda e pecoroni ...ah be stiamo freschi
graphiteleader golden mean e major craft rigorosamente made in japan? sei male informato mi spiace. tra quelle citate si salva solo graphiteleader come azieda manifatturiera japan le altre sono prodotte rigorosamente in china. Azioni progettate secondo la pesca japan style ma tra idea d’azione e produzione japponese cedi mezzo parecchio

No dico che comprare delle loomis SOLO perche' molto consigliate nei forum e' da pecoroni... Specie se si tratta di canne di nemmeno 7" e rigide come pali! E' fondamentale provare la canna prima di comprarla e dico provarla almeno in negozio anche se si devono fare chilometri.

Sicuramente la graphite leader e' fatta in Giappone perche' ne ho una... pensavo anche le altre ma non insisto comunque le ho potute vedere e provare e se sono fatte in China mi levo tanto di cappello.

flydav

Numero di messaggi : 68
Località : Sassari
Data d'iscrizione : 14.12.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Messaggio Da flydav il Mer Gen 10, 2018 2:36 am

surfinitaly ha scritto:
Se ricordi, qualche anno fa (e qualcuno anche ora), molti usavano le SJR di Loomis in IMX, specialmente 783, 843 e 844, tutto erano fuorché canne da mare, eppure la gente ci pescava e ci pesca senza problemi, son gusti.

Si infatti si trovano dozzine di post nei vari forum dove c'e' gente che giura su queste canne! Ti diro' una cosa le IMX da 6.6" - 7" saranno superiori alle E6X ma non credo lo siano a tal punto da permetterti di pescare col mare in scaduta e spesso con vento laterale o frontale e di potere lanciare esche da 10-15g a distanze sufficienti per entrare in pesca. Francamente chi, in queste condizioni di mare dice di usare una Loomis IMX o E6X da 6.6" - 7" o e' un bugiardo oppure molto semplicemente e' uno che al mare ci va una volta al mese ed e' più' preso dalla canna nuova che dall'azione di pesca vera e propria!
Io tempo (atmosferico) permettendo ci vado quasi ogni giorno, (vivo a 400mt dal mare) scaduta o non scaduta, spesso incontro altri spinner, si chiacchiera tra un lancio e l'altro, si fa amicizia e si ricevono anche complimenti (per la Loomis) pero' i miei lanci sono sempre ridicoli ed inferiori di gran lunga rispetto a tutte le persone che ho incontrato (quando avevo la Loomis in mano). Ed ho anche incontrato gente con chiaviche di canne ma più' lunghe e sensibili della loomis e che lanciavano moooolto meglio della mia. Cioè ci sono secondo me dei dati di fatto che prescindono dalla bontà' della canna, e cioè' che una canna da 6.6-7" non e' adatta alla pesca in mare e sopratutto da riva in scaduta o con mare formato. Forse andrà' discretamente dagli scogli con mare calmo, benissimo in acque interne dentro un ciambellone o dalle rive cespugliose e dai canneti in foce e nei fiumi ma NON dalla spiaggia in scaduta o mare formato.

flydav

Numero di messaggi : 68
Località : Sassari
Data d'iscrizione : 14.12.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Messaggio Da flydav il Mer Gen 10, 2018 2:46 am

Barto fishing ha scritto:Comunque io come già detto pesco in porti e scogliere basse, difficile spiaggià.
Comunque una 7' piedi che è 2 metri e dieci mi sembra che possa lanciare tranquillamente a una certa distanza anche dalla spiaggia. La mia canna lavorerà soprattutto con minnow e gomme...
Mi consigliate anche qualche esca e un buon trecciato.
Rispondete il prima possibile dato che ormai è stagione Surprised Surprised Surprised Surprised

Allora secondo me se la usi per porti e scogliere basse una 7' può' anche andare. Dalla spiaggia? Senza vento si! Considera che comunque lancerai non da dentro l'acqua ma dal bagnasciuga e che le gomme se c'e' un po' di vento ti ritornano in faccia. Guarda non e' che serva lanciare ad un chilometro perche' quello che cerchiamo e' molto spesso a meno di una decina di metri, pero' e' necessario lanciare ad una distanza sufficiente per fare entrare in pesca l'artificiale.

flydav

Numero di messaggi : 68
Località : Sassari
Data d'iscrizione : 14.12.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Messaggio Da surfinitaly il Ven Gen 12, 2018 12:55 pm

flydav ha scritto:
surfinitaly ha scritto:
Se ricordi, qualche anno fa (e qualcuno anche ora), molti usavano le SJR di Loomis in IMX, specialmente 783, 843 e 844, tutto erano fuorché canne da mare, eppure la gente ci pescava e ci pesca senza problemi, son gusti.

Si infatti si trovano dozzine di post nei vari forum dove c'e' gente che giura su queste canne! Ti diro' una cosa le IMX da 6.6" - 7" saranno superiori alle E6X ma non credo lo siano a tal punto da permetterti di pescare col mare in scaduta e spesso con vento laterale o frontale e di potere lanciare esche da 10-15g  a distanze sufficienti per entrare in pesca. Francamente chi, in queste condizioni di mare dice di usare una Loomis IMX o E6X da 6.6" - 7"  o e' un bugiardo oppure molto semplicemente e' uno che al mare ci va una volta al mese ed e' più' preso dalla canna nuova che dall'azione di pesca vera e propria!
Io tempo (atmosferico) permettendo ci vado quasi ogni giorno, (vivo a 400mt dal mare)  scaduta o non scaduta, spesso incontro altri spinner, si chiacchiera tra un lancio e l'altro, si fa amicizia e si ricevono anche complimenti (per la Loomis) pero' i miei lanci sono sempre ridicoli ed inferiori di gran lunga rispetto a tutte le persone che ho incontrato (quando avevo la Loomis in mano). Ed ho anche incontrato gente con chiaviche di canne ma più' lunghe e sensibili della loomis e che lanciavano moooolto meglio della mia. Cioè ci sono secondo me dei dati di fatto che prescindono dalla bontà' della canna, e cioè' che una canna da 6.6-7" non e' adatta alla pesca in mare e sopratutto da riva in scaduta o con mare formato. Forse andrà' discretamente dagli scogli con mare calmo, benissimo in acque interne dentro un ciambellone o dalle rive cespugliose e dai canneti in foce e nei fiumi ma NON dalla spiaggia in scaduta o mare formato.
Rispetto la tua idea ma non la condivido in pieno.
Ho amici che pescano con 783 (6'6'') e 843 (7') in IMX davvero in molte condizioni, ricordo, inoltre, che tutte le canne extrafast tipo le SJR sono canne non nate per fare distanza per l'AZIONE che le caratterizza, non per la loro LUNGHEZZA.
Io stesso sono anni che pesco con la Seaspin Labrax (prima serie), 7', 1 1/4oz Moderate (forse un po' più moderate heavy in realtà), eppure la distanza la faccio, eppure ci ho pescato in condizioni veramente improponibili in posti altrettanto improponibili, come me ci hanno pescato centinaia di persone ed hanno cacciato mostri in Sardegna del Nord come grossi dentici e ricciole, cacciati da spot veramente infernali.
Non ridurrei quindi il tutto al discorso "canna corta, doti balistiche ridotte", perché ho avuto anche 6'6'' che sparano sulla luna.
Le SJR poi, non sono canne facilissime da caricare, ma ti assicuro che ho visto con i miei occhi angler seri (che vanno e bucano) pescare e cacciare pesce in condizioni e posti difficili con quelle canne.
Molto sta anche nel capirle certe canne. Oggi, nonostante rispetto a 10 anni fa la tecnologia abbia fatto passi da gigante producendo attrezzi super performanti anche superiori ai 7'6'', non pescherei con canne superiori ai 7, vuoi per abitudine, vuoi perché oggettivamente alcune esche diventano ingestibili con certe lunghezze, vuoi perché non vedo l'utilità di utilizzare certe lunghezze nei posti che frequento.
Prova magari se riesci una Blue Romance Ultra jerkbait, è una 7' ed è forse la canna con cui ho fatto più distanza insieme alla Seabass Gun II.
Altra cosa, la distanza può aumentare anche sfruttando altri fattori, il filo in primis.

surfinitaly

Numero di messaggi : 612
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 22.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Messaggio Da Uanema il Ven Gen 12, 2018 9:52 pm

flydav ha scritto:
Uanema ha scritto:
flydav ha scritto:Ho notato che tanti sono attratti in particolar modo da canne Loomis, vorrei condividere la mia esperienza personale:
Possiedo  una 6.6" ed una 7" entrambe 5/8 entrambe E6X. Ho fatto un pessimo errore NON SONO CANNE DA SPINNING IN SPIAGGIA sono troppo corte, non hanno leva, sono troppo rigide, non possono animare artificiali più piccoli di 12cm, non riescono a lanciare roba che pesa meno di 12/15g, sono monopezzo ed estremamente scomode da portare in giro specie se si va a pescare con un amico in macchina.
Loomis e' molto richiesto come marchio ma se hai notato nella sezione del mercatino e' altresi' la canna più rivenduta! Proprio perche' ci si basa troppo su opinioni di gente nei vari forum e si segue la moda come tanti pecoroni e mi ci metto anch'io nel mezzo!

Le canne che vuoi tu sono secondo me troppo corte per un uso dalla spiaggia dove ci vuole una canna lunga 2.50/2.60m. Ti serve leva per lanciare roba di 9-11cm e ti serve una vetta che sia abbastanza sensibile da potere manovrare un WTD di 9cm ed all'occorrenza anche delle gomme. Inoltre non vedo come una canna possa andare bene per entrambe spigola e serra!

Per la spigola hai necessita' di usare artificiali tra i 9 e i 12/14cm max a meno che non vuoi dedicarti solo a quelle grosse mentre per il serra userai roba più' grossa dai 12/14 cm in su quindi hai bisogno di una canna con azione 5-40 che non credo proprio esista. Allora perché' non andare su un modello giapponese visto che i giapponesi sono maestri dello spinning in mare? Allora perche' non cercare 2 canne sui 8-9" con un azione 5-25 e 10-40?
Perche' non andare su marchi tipo graphiteleader o golden mean o major craft tutte rigorosamente  made in Japan?
Per esempio c'e' una canna meravigliosa della graphiteleader che e' la argento rv 7-28g ci lanci lures da 7cm ed angel kiss 140 tranquillamente! Una canna di 2.60 se non ricordo male sensibile ma ad azione di punta con una grande riserva di potenza per pesci XL. E' pure una 2 pezzi facile da trasportare, anelli fuji serie K e non quelle porcherie che monta loomis. Con questa canna ci peschi tutto l'inverno, per l'estate ed i serra/barra allora una canna bella tosta ma con vetta sensibile come la golden mean outrange 10-40g, ti da la possibilità' di combattere serra e barra XL con tranquillità'.

Spero' ti torni utile questa mia elaborazione e tu non faccia gli stessi errori che ho fatto io e che hanno fatto in tanti.


quindi fammi capire te hai provato le e6x e ti e bastato x dichiarare loomis un marchio di moda e pecoroni ...ah be stiamo freschi
graphiteleader golden mean e major craft rigorosamente made in japan? sei male informato mi spiace. tra quelle citate si salva solo graphiteleader come azieda manifatturiera japan le altre sono prodotte rigorosamente in china. Azioni progettate secondo la pesca japan style ma tra idea d’azione e produzione japponese cedi mezzo parecchio

No dico che comprare delle loomis SOLO perche' molto consigliate nei forum e' da pecoroni... Specie se si tratta di canne di nemmeno 7" e rigide come pali! E' fondamentale provare la canna prima di comprarla e dico provarla almeno in negozio anche se si devono fare chilometri.

Sicuramente la graphite leader e' fatta in Giappone perche' ne ho una... pensavo anche le altre ma non insisto comunque le ho potute vedere e provare e se sono fatte in China mi levo tanto di cappello.

Non ho detto che tutto quello che è fatto in china deve essere merda però non confondere le major craft con le vere e poche case che fabbricano 100%made in japan. Tailwalk palms major e tante altre simili sono di fabbricazione cinese con azione pensate allo stile japp. Su loomis nn mi esprimo molto xké mi piace dell altro ma nn si può giudicare una casa solo da un solo modello provato.
nel mio piccolo qualcosa ho provato e nn sono tutti pali come dici tu
avatar
Uanema

Numero di messaggi : 3251
Età : 32
Località : Albenga
Data d'iscrizione : 30.04.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Messaggio Da Barto fishing il Lun Gen 22, 2018 10:39 pm

Non so se conoscete Fabio Casali, pescatore a mio avviso mooolto esperto di spinning in mare... bhè l'ho contattato su facebook e mi ha detto che lui usa una greenwater 901s, si è una 7'e 6" ma non sono quei venti centimetri secondo me a fare la differenza. Mi ha consigliato anche lui questa canna poichè ha valutato anche lui come surfinitaly la falcon seabass gun II troppo rigida e dura e non adatta a soft baits. Poi appunto quando lanci quei 25 metri in scaduta a mio parere sei a posto, non serve lanciare oltre per la spigola. Ah colgo l'occasione perchè un mio amico vuole una canna più o meno con le stesse caratteristiche della pro green 824s che si possa però mettere in valigia ovvero travel. Grazie Very Happy Very Happy Smile

Barto fishing

Numero di messaggi : 11
Età : 45
Località : Voltaggio
Data d'iscrizione : 15.12.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio canna spinning da riva spigola e serra

Messaggio Da Uanema il Lun Gen 22, 2018 11:50 pm

Barto fishing ha scritto:Non so se conoscete Fabio Casali, pescatore a mio avviso mooolto esperto di spinning in mare... bhè l'ho contattato su facebook e mi ha detto che lui usa una greenwater 901s, si è una 7'e 6" ma non sono quei venti centimetri secondo me a fare la differenza. Mi ha consigliato anche lui questa canna poichè ha valutato anche lui come surfinitaly la falcon seabass gun II troppo rigida e dura e non adatta a soft baits. Poi appunto quando lanci quei 25 metri in scaduta a mio parere sei a posto, non serve lanciare oltre per la spigola. Ah colgo l'occasione perchè un mio amico vuole una canna più o meno con le stesse caratteristiche della pro green 824s che si possa però mettere in valigia ovvero travel. Grazie Very Happy Very Happy Smile

non lo conosco ma ho avuto la 901s in glx ed e una gran bella canna...non adattissima diciamo ai long jerk tipo mommotti ma mi sono trovato molto bene. una americana con una azione direi quasi jappa, con una schiena poderosa. peccato che la glx non sia piu in commercio
avatar
Uanema

Numero di messaggi : 3251
Età : 32
Località : Albenga
Data d'iscrizione : 30.04.14

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum