CONTEST JACK FIN REPORT PIGGY: L'ULTIMO LANCIO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

CONTEST JACK FIN REPORT PIGGY: L'ULTIMO LANCIO

Messaggio Da themasterfish il Ven Apr 07, 2017 5:59 pm

Non sono mai stato uno spigolaro... a me piace andare a serra, i recuperi veloci, gli attacchi a galla, le fughe potenti e i salti acrobatici, non avrei mai pensato che una spigola, per quanto possa essere affascinante come cattura, potesse emozionarmi tanto, ma mi sbagliavo... cacchio se mi sbagliavo!
Solita giornatina, finito di lavorare decido di andare a pesca, si opta per due lanci a spigole nella mia focetta. Le condizioni non sembrano delle migliori, cielo sereno e mare quasi piatto, a farmi sperare sono la notizia che qualche pesce è uscito nei giorni passati e il termometro che segna prossimo allo zero, non fa mai male un po' di freddo per le signorine.
Arrivo sullo spot, solite preparazioni, waders, borsa in spalla, canna e si parte! Come detto il mare era quasi piatto, inizio col sondare le poche schiumate presenti sulla spiaggia, indice di cambiamenti di fondale, optando per la gomma. I lanci si susseguono, cerco di sondare ogni punto potenzialmente buono lanciando da più angolazioni, prima da fuori, poi dentro l'acqua, ma niente botta sperata. Decido allora di spostarmi in prossimità della foce dove noto altri due colleghi spinner. Dopo due chiacchiere mi dicono che una reginotta sul kilo è uscita, bene penso, c'è vita! Inizio allora a lanciare e sondare il gradino formato dal fiume in uscita, a quanto pare le spigole attaccano in quel punto. Le provo tutte, dalla gomma saltellata sul fondo, ai classici minnow fino ai wtd che col mare calmo non guastano. Niente di niente, per fortuna si scambiano due chiacchiere e il tempo scorre, un lancio dopo l'altro, sempre con la speranza di ingannare qualche pesciotto. Arriviamo ormai in prossimità del tramonto, il sole inizia ad avvicinarsi al mare e la temperatura gia bassa inizia a scendere ancora di piu, comincia a fare freddo, mi armo di guanti e scaldacollo, ma si continua a martellare, adesso viene il bello. Ogni minuto che passa il sole è sempre più celato dietro l'orizzonte, colori bellissimi, momenti magici, ma di spigole nemmeno l'ombra. Il tramonto ormai è passato da qualche minuto,ma c'è un bella luna piena che illumina la superficie dell'acqua quasi completamente piatta. Sono quasi tre ore che pesco, comincio a essere stanco e infreddolito, ormai mi rassegno ad un nuovo cappotto. Opto per l'ultimo lancio, quando vedo un movimento strano sull'acqua, forse me lo sono sognato, forse era istinto, frusto e lancio il mio Feed Shallow proprio in quel punto oltre lo scalino. Chiudo l'archetto e inizio a recuperare. Due giri di manovella e tutto si blocca, baam! Botta esagerata in canna, il tempo si ferma per un attimo, eccola è lei, ferro subito di prepotenza. Capisco subito che non è la solita spigolotta,è grande, mi fiondo nell'acqua con i waders, le vado in contro, sento la sua potenza sulla canna e vedo le sue sfuriate in superficie nel chiarore della luna. Il combattimento non dura molto, la mia imx la doma a poco a poco. Ora si avvicina, la vedo, sono con l'acqua fin sopra la vita e mi rendo conto che non è grande, è molto grande! Ha la testa di fuori, con calma, beh calma è un parolone, la avvicino a me, provo a prenderla per la bocca, ma si dimena, provo ancora ma sfugge ancora con le sue musate potenti. Non posso perderla, non così, non ci penso su ancora e la abbraccio letteralmente. Ce la faccio, è presa, esco in fretta e furia dall'acqua urlando come un matto. La poggio sulla spiaggia e finalmente posso ammirare il suo splendore: non è grande, non è molto grande, è enorme!  Mai vista una spigola del genere! Ancora non ci credo, continuo a ripetere frasi a caso mentre uno dei due ragazzi mi aiuta a liberarmi da uno degli ami singoli impigliati nel giaccone. La voglio assolutamente pesare, prendo la bilancetta, la posiziono e attendo... segna quasi 9 kili! Che pesce, subito chiedo di farmi una foto

resto a fissarla per un po', che spettacolo, la pancia è vuoto, già ha compiuto il suo dovere di procreazione, è lunga e slanciata. Mi riprendo, mi devo sbrigare, ora c'è solo una cosa da fare, rilasciarla. Non ci penso su due volte, non ci sono dubbi, deve tornare in libertà. Mi avvicino al mare, entro in acqua prendendola per la coda e la immergo iniziando la riossigenazione. Continuo ad ammirarla, ancora incredulo, ancora con il cuore che batte e le gambe che tremano. Continuo per alcuni minuti, ma non da segni di vita, è sfinita poverina, dalla riproduzione e dal combattimento, ma non deve mollare, non può finire cosi, non può morirmi nelle braccia, rovinerebbe tutto. Un pesce del genere è un bene troppo prezioso, chissà quante ne ha viste, quante spigolotte ha dato alla luce, e ha scelto me. Adesso sono in debito con lei, devo ridarla al suo mare, ma sembra non ne voglia sapere. sono più di 5 minuti che sono con le mani nell'acqua gelida con lei, con le leggere onde che mi sbattono addosso, ho gli occhi lucidi per la tristezza, quando all'improvviso la sento, muove la coda, ci siamo, è pronta! Attendo un altro po' finchè le scodate si fanno più forti, un'ultimo sguardo di ammirazione per un pesce sognato tanto, che non avrei mai sperato di prendere, invece eccola li. Con un movimento deciso apro la mano e la sento scivolare via e scomparire nelle acque buie, che bello, una gioia immensa, la regina torna nel suo regno.
Foto per il concorso:

mi dispiace, ma il video del rilascio è stato iniziato ma ad un certo punto è stato bloccato perché la memoria del telefono era piena, la riossiggenazione è durata molto e non si vede il momento in cui prende il via, ringrazio comunque Andrea per il sostegno e le foto bellissime.
Attrezzatura:
G.Loomis imx sjr783
Shimano Rarenium fb 3000s in cl4
Tackle House Feed Shallow color cefalo
Super Pe 15 libbre + finale fluoro 0,35

_________________
L'uomo veramente grande e' colui che fa sentire grande ogni altro uomo.. Chesterton
Di fronte al mare la felicità è un'idea semplice Jean-Claude Izzo
Il mare non ha paese nemmeno lui, ed è di tutti quelli che lo sanno ascoltare Giovanni Verga

CAPITANRUSTYHOOK
avatar
themasterfish
Admin

Numero di messaggi : 9984
Età : 48
Località : SICILIA
Data d'iscrizione : 16.12.08

http://www.mercatinodellapesca.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONTEST JACK FIN REPORT PIGGY: L'ULTIMO LANCIO

Messaggio Da Sillo80 il Lun Apr 10, 2017 1:17 pm

Voto questo report...
avatar
Sillo80

Numero di messaggi : 82
Età : 37
Località : Terni
Data d'iscrizione : 26.03.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONTEST JACK FIN REPORT PIGGY: L'ULTIMO LANCIO

Messaggio Da Splint il Lun Apr 10, 2017 1:30 pm

Voto questo report, pesce da sogno complimenti
avatar
Splint

Numero di messaggi : 529
Età : 30
Località : Tarquinia (Vt)
Data d'iscrizione : 27.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONTEST JACK FIN REPORT PIGGY: L'ULTIMO LANCIO

Messaggio Da Bassbambaccione il Lun Apr 10, 2017 10:20 pm

Cattura stupenda, voto questo report!!

_________________
R@by71



IL MIO BLOG

Il mio Feedback
avatar
Bassbambaccione
Moderatore

Numero di messaggi : 8435
Età : 46
Località : (AR)
Data d'iscrizione : 10.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONTEST JACK FIN REPORT PIGGY: L'ULTIMO LANCIO

Messaggio Da giacgoldfish il Mar Apr 11, 2017 7:03 pm

voto questo report e chiedo di modificare il nickname di piggy in: "uomo ragno"  : :smt098  :   
avatar
giacgoldfish

Numero di messaggi : 939
Località : Grosseto
Data d'iscrizione : 11.10.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONTEST JACK FIN REPORT PIGGY: L'ULTIMO LANCIO

Messaggio Da doraparodi il Mar Apr 11, 2017 7:36 pm

Voto anche io per piggy, bell avventura... complimenti
avatar
doraparodi

Numero di messaggi : 960
Età : 36
Località : Genova/Amsterdam
Data d'iscrizione : 12.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONTEST JACK FIN REPORT PIGGY: L'ULTIMO LANCIO

Messaggio Da Angel84 il Mer Apr 12, 2017 9:37 pm

Voto anche io per Piggy....bel report e cattura da sogno

Angel84

Numero di messaggi : 150
Località : Tarquinia (vt)
Data d'iscrizione : 25.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONTEST JACK FIN REPORT PIGGY: L'ULTIMO LANCIO

Messaggio Da cappotto il Mar Apr 18, 2017 10:00 pm

Voto anche per me. Bravo
avatar
cappotto

Numero di messaggi : 2974
Località : In esilio a Grosseto
Data d'iscrizione : 29.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONTEST JACK FIN REPORT PIGGY: L'ULTIMO LANCIO

Messaggio Da kraken il Mer Apr 19, 2017 7:31 pm

Ciao Luigi, sono un ragazzo di Montalto ed abbiamo pescato insieme con Giovanni a Serra una mattina al Fiora. Volevo chiederti che canna avevi quel giorno, quella mattina lanciavo lo stylo bianco...volevo fare una canna per lanciare quel tipo di artificiali e fare distanza...volevo chiedertelo quella mattina ma poi chiacchierando mi sono dimenticato

kraken

Numero di messaggi : 24
Località : Montalto di Castro
Data d'iscrizione : 19.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONTEST JACK FIN REPORT PIGGY: L'ULTIMO LANCIO

Messaggio Da ivan73 il Ven Apr 21, 2017 8:08 pm

Bella storia e pesce magnifico,voto il tuo report.

ivan73

Numero di messaggi : 508
Località : Frosinone
Data d'iscrizione : 12.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONTEST JACK FIN REPORT PIGGY: L'ULTIMO LANCIO

Messaggio Da ture il Dom Apr 30, 2017 4:59 pm

voto questa bella storia...
avatar
ture

Numero di messaggi : 928
Località : calabria/sicilia
Data d'iscrizione : 18.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: CONTEST JACK FIN REPORT PIGGY: L'ULTIMO LANCIO

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum