REPORT EGING E ROCK FISHING 2017

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

REPORT EGING E ROCK FISHING 2017

Messaggio Da marcopi il Dom Gen 01, 2017 12:02 pm

Sezione dedicata ai report di pesca

_________________
Dopo l' istante magico in cui i miei occhi si sono aperti nel mare, non mi è stato più possibile vedere, pensare, vivere come prima. J-Y Cousteau

i miei feed
http://www.mercatinodellapesca.com/t1101-sezione-utente-marcopi?highlight=marcopi

Marco Piccirilli
avatar
marcopi
Moderatore

Numero di messaggi : 9159
Età : 42
Località : Roma
Data d'iscrizione : 25.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: REPORT EGING E ROCK FISHING 2017

Messaggio Da Ness1carlo il Mer Gen 04, 2017 2:00 pm

Ieri sera prima uscita del nuovo anno....ho approfittato di un po' di tregua dalle abbuffate      
Niente di eccezionale , ma un paio d'ore di relax in solitaria sono bastate per prendere questo diavoletto che ha meritato di essere rilasciato...vai e torna kraken
Canna crostage 782 El
Mulinello aernos 3000 sfb
Treccia sunline 10 lb
Fluoro sunline egi 0.23
Egi yamashita 3.0 basic
" />
" />
avatar
Ness1carlo

Numero di messaggi : 2028
Età : 34
Località : Siracusa
Data d'iscrizione : 26.05.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: REPORT EGING E ROCK FISHING 2017

Messaggio Da strike il Gio Gen 19, 2017 12:21 pm

La settimana scorsa insieme ad un amico abbiamo fatto un'uscita a spinning, conclusa poi con un tramonto fuori da un'area portuale dove si sa che prendono calamari: abbiamo quindi provato a fare eging (tecnica di cui siamo entrambi novizi..), senza però vedere niente.
Poi a buio ci siamo spostati dentro e..con nostra grande sorpresa abbiamo visto uno o più calamari (non siamo riusciti a capire bene, ma non ci sembrava sempre della stessa taglia quindi direi che erano almeno 2 esemplari diversi) passare ripetutamente sotto la banchina e sparire tra le barche ormeggiate..per poi riapparire a distanza di pochi minuti. E' andata avanti così per una quarantina di minuti abbondanti, con noi che le abbiamo provate di tutte: dal classico recupero lanciando la totanara al largo e facendola arrivare quasi sul fondo, al recupero davanti al "naso" del calamaro quando ci passava sotto..niente di niente. Era/erano totalmente disinteressato alle totanare, eppure non faceva che passarci davanti per cui penso stesse/stessero cacciando..la taglia era bella grande, direi tranquillamente 50 cm. Era già capitato in aree portuali di vederli in caccia sotto riva, e in quei casi bastava lanciargli qualsiasi cosa davanti perchè la attaccassero. Ma stavolta ci hanno veramente stupito..non pensavo fossero così difficili da fregare. Secondo voi cosa abbiamo sbagliato?

strike

Numero di messaggi : 753
Località : FIRENZE
Data d'iscrizione : 26.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: REPORT EGING E ROCK FISHING 2017

Messaggio Da Ness1carlo il Gio Gen 19, 2017 12:34 pm

strike ha scritto:La settimana scorsa insieme ad un amico abbiamo fatto un'uscita a spinning, conclusa poi con un tramonto fuori da un'area portuale dove si sa che prendono calamari: abbiamo quindi provato a fare eging (tecnica di cui siamo entrambi novizi..), senza però vedere niente.
Poi a buio ci siamo spostati dentro e..con nostra grande sorpresa abbiamo visto uno o più calamari (non siamo riusciti a capire bene, ma non ci sembrava sempre della stessa taglia quindi direi che erano almeno 2 esemplari diversi) passare ripetutamente sotto la banchina e sparire tra le barche ormeggiate..per poi riapparire a distanza di pochi minuti. E' andata avanti così per una quarantina di minuti abbondanti, con noi che le abbiamo provate di tutte: dal classico recupero lanciando la totanara al largo e facendola arrivare quasi sul fondo, al recupero davanti al "naso" del calamaro quando ci passava sotto..niente di niente. Era/erano totalmente disinteressato alle totanare, eppure non faceva che passarci davanti per cui penso stesse/stessero cacciando..la taglia era bella grande, direi tranquillamente 50 cm. Era già capitato in aree portuali di vederli in caccia sotto riva, e in quei casi bastava lanciargli qualsiasi cosa davanti perchè la attaccassero. Ma stavolta ci hanno veramente stupito..non pensavo fossero così difficili da fregare. Secondo voi cosa abbiamo sbagliato?
Hai provato a capire la dimensione del foraggio che cacciavano? Poi cambiare colori potrebbe essere utile... accendere o meno gli egi Very Happy .... oppure non ti si cagavano proprio in quella frenesia e....amen!
avatar
Ness1carlo

Numero di messaggi : 2028
Età : 34
Località : Siracusa
Data d'iscrizione : 26.05.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: REPORT EGING E ROCK FISHING 2017

Messaggio Da strike il Gio Gen 19, 2017 12:55 pm

Ness1carlo ha scritto:
strike ha scritto:La settimana scorsa insieme ad un amico abbiamo fatto un'uscita a spinning, conclusa poi con un tramonto fuori da un'area portuale dove si sa che prendono calamari: abbiamo quindi provato a fare eging (tecnica di cui siamo entrambi novizi..), senza però vedere niente.
Poi a buio ci siamo spostati dentro e..con nostra grande sorpresa abbiamo visto uno o più calamari (non siamo riusciti a capire bene, ma non ci sembrava sempre della stessa taglia quindi direi che erano almeno 2 esemplari diversi) passare ripetutamente sotto la banchina e sparire tra le barche ormeggiate..per poi riapparire a distanza di pochi minuti. E' andata avanti così per una quarantina di minuti abbondanti, con noi che le abbiamo provate di tutte: dal classico recupero lanciando la totanara al largo e facendola arrivare quasi sul fondo, al recupero davanti al "naso" del calamaro quando ci passava sotto..niente di niente. Era/erano totalmente disinteressato alle totanare, eppure non faceva che passarci davanti per cui penso stesse/stessero cacciando..la taglia era bella grande, direi tranquillamente 50 cm. Era già capitato in aree portuali di vederli in caccia sotto riva, e in quei casi bastava lanciargli qualsiasi cosa davanti perchè la attaccassero. Ma stavolta ci hanno veramente stupito..non pensavo fossero così difficili da fregare. Secondo voi cosa abbiamo sbagliato?
Hai provato a capire la dimensione del foraggio che cacciavano? Poi cambiare colori potrebbe essere utile... accendere o meno gli egi Very Happy .... oppure non ti si cagavano proprio in quella frenesia e....amen!

non siamo riusciti a capire cosa mangiassero: di sicuro c'era parecchio pesce che passava, soprattutto muggini (taglia 2 etti-mezzo chilo), qualche spigoletta, ecc.
quando gli facevamo passare la totanara davanti si spostava più velocemente, quasi come scappasse..

forse anzichè una totanara ci voleva un artificiale tipo minnow con cestelli?

strike

Numero di messaggi : 753
Località : FIRENZE
Data d'iscrizione : 26.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: REPORT EGING E ROCK FISHING 2017

Messaggio Da jack75 il Ven Gen 20, 2017 3:44 pm

la facevi affondare la totanara?mi è succesto la stessa cosa e quando invece di muoverà mi sono fermato me l ha presa con una velocità da paura
avatar
jack75

Numero di messaggi : 1669
Età : 41
Località : milano
Data d'iscrizione : 07.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: REPORT EGING E ROCK FISHING 2017

Messaggio Da strike il Sab Gen 21, 2017 9:14 pm

jack75 ha scritto:la facevi affondare la totanara?mi è succesto la stessa cosa e quando invece di muoverà mi sono fermato me l ha presa con una velocità da paura

sì la facevo affondare muovendola poi a scatti

strike

Numero di messaggi : 753
Località : FIRENZE
Data d'iscrizione : 26.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: REPORT EGING E ROCK FISHING 2017

Messaggio Da vr46umag il Mar Feb 14, 2017 6:27 pm

Calamaretti Prototype Due e Shimano Sephia CI4+ coppia perfetta.



avatar
vr46umag

Numero di messaggi : 22
Località : Istra
Data d'iscrizione : 03.11.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: REPORT EGING E ROCK FISHING 2017

Messaggio Da vr46umag il Sab Feb 25, 2017 3:09 pm

Un altro bell` tubo.

avatar
vr46umag

Numero di messaggi : 22
Località : Istra
Data d'iscrizione : 03.11.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: REPORT EGING E ROCK FISHING 2017

Messaggio Da marcopi il Sab Feb 25, 2017 3:17 pm

che belli complimenti

_________________
Dopo l' istante magico in cui i miei occhi si sono aperti nel mare, non mi è stato più possibile vedere, pensare, vivere come prima. J-Y Cousteau

i miei feed
http://www.mercatinodellapesca.com/t1101-sezione-utente-marcopi?highlight=marcopi

Marco Piccirilli
avatar
marcopi
Moderatore

Numero di messaggi : 9159
Età : 42
Località : Roma
Data d'iscrizione : 25.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: REPORT EGING E ROCK FISHING 2017

Messaggio Da Alex822 il Lun Mar 06, 2017 3:12 am

Complimenti per i bellissimi tubi!
avatar
Alex822

Numero di messaggi : 98
Età : 35
Località : Trapani
Data d'iscrizione : 28.12.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: REPORT EGING E ROCK FISHING 2017

Messaggio Da vr46umag il Mar Mar 07, 2017 3:29 pm

Ieri la Calamaretti in prova massima con su una piovra di 2,85 kg.



avatar
vr46umag

Numero di messaggi : 22
Località : Istra
Data d'iscrizione : 03.11.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: REPORT EGING E ROCK FISHING 2017

Messaggio Da Ness1carlo il Mar Mar 07, 2017 3:39 pm

Bestiaccia
avatar
Ness1carlo

Numero di messaggi : 2028
Età : 34
Località : Siracusa
Data d'iscrizione : 26.05.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: REPORT EGING E ROCK FISHING 2017

Messaggio Da dado89 il Mer Mar 08, 2017 7:35 pm

Sarà venuto un mega insalatone 
avatar
dado89
Moderatore

Numero di messaggi : 18052
Età : 27
Località : Calabria
Data d'iscrizione : 31.07.09

http://www.mercatinodellapesca.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: REPORT EGING E ROCK FISHING 2017

Messaggio Da Alex822 il Mar Mar 28, 2017 10:51 am

La Calamaretti non si smentisce.
Tralasciando alcuni calamari e due belle seppie, il 13 Marzo sono riuscito ad agganciare il seppione piu' grande che abbia mai pescato.
Prima di portarla a galla, pensavo quasi che si trattasse di un bel polpo.
L'ho agganciata in un fondo misto di sabbia/scogli e posidonia, proprio verso la fine del recupero, quindi per ovvi motivi, con l'egi leggermente distaccato dal fondo.
Vista la tempestivita' con cui l'ho guadinata, non ha avuto il tempo di effettuare delle energiche pompate, ma non mi era mai capitato di vedere il guadino cosi' in difficolta' per salpare un seppia
La pasta con il nero di seppia non mi manchera' di certo  

avatar
Alex822

Numero di messaggi : 98
Età : 35
Località : Trapani
Data d'iscrizione : 28.12.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: REPORT EGING E ROCK FISHING 2017

Messaggio Da vr46umag il Mar Apr 04, 2017 6:12 pm




avatar
vr46umag

Numero di messaggi : 22
Località : Istra
Data d'iscrizione : 03.11.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: REPORT EGING E ROCK FISHING 2017

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum