FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Andare in basso

FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da pimenex il Mer Dic 23, 2015 8:57 pm

Ciao a tutti e auguri di buone feste!
Mi è venuta voglia di sottoporvi un quesito che ai più scafati di voi sembrerà roba da preistoria dello spinning o dubbio da sprovveduti principianti.
E’ proprio così?
Veniamo al dunque, con questa premessa: ho sempre usato, come di prammatica, lo spezzone di fluorocarbon unito al trecciato con nodo Albright e al moschettone con nodo Improved Clinch; fin qui tutto bene, mai avuto problemi di alcun genere!
Il dubbio è arrivato quando ho cambiato il collaudato e affidabile trecciato SuperPE da 15 lb. (4 fili, ottimo secondo me) con un YGK - G-soul X8 Upgrade da 25 lb (8 fili).
Certamente non parlo di misure di precisione da laboratorio, ma la sorpresa è arrivata lo stesso quando, osservando i due trecciati con un lentino da fotografo (10x), ho concluso che il YGK da 25 lb. è più sottile del SuperPe da 15 lb. Immaginiamo allora, a parità di libraggio, la differenza in diametro…
E qui arrivano i dubbi:
1) siamo sicuri che lo spezzone di fluorocarbon sia veramente invisibile (o quasi) ai nostri amici pinnuti? Provando vari fili (nylon, fluorine, fluorocarbon di varie marche, anche ottime) in un secchio d’acqua, non mi pare che le differenze siano tanto evidenti…
2) se è così, siamo sicuri che lo spezzone di fluorocarbon allora sia veramente utile?
3) e, nel caso, siamo sicuri che quel minimo di utilità in più (se c’è) compensa il rischio (e il fastidio) di un nodo in più? oltre ad avere una lenza più complicata e sbilanciata?
Infine, vista la sottigliezza dello YGK (e di altri ottimi 8x, immagino) perché non provare ad eliminare lo spezzone di fluorocarbon e andare direttamente con il trecciato sul moschettone?
Ma trascuriamo argomenti tipo “…i denti dei pesci…”, “…gli scogli sempre in agguato…” e cose del genere, sempre opinabili, che aprirebbero ben altre questioni… intrecciate tra loro, innescando discussioni forse senza fine.
Ogni vostra esperienza è fortemente gradita.
Saluti a tutti.
avatar
pimenex

Numero di messaggi : 635
Età : 68
Località : Gallipoli e dintorni
Data d'iscrizione : 16.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da alexbluefin il Mer Dic 23, 2015 9:36 pm

pimenex ha scritto:
Ma trascuriamo argomenti tipo “…i denti dei pesci…”, “…gli scogli sempre in agguato…” e cose del genere, sempre opinabili
Dico la mia...scusa ma trattando quest' argomento non si può di certo dire che denti (ma anche pinne e squame) dei pesci, rocce, scogli, rami, corde e quant'altro siano cose opinabili...i denti e gli scogli tagliano ed i trecciati non resistono all'abrasione...questo non è opinabile...
ed è il motivo, prima che per l'invisibilità, per cui è sicuramente meglio utilizzare uno shock leader, meglio fluoro che resiste più del nylon...ho sperimentato senza shock leader ed è stato un disastro...il trecciato non resiste all'abrasione, ank i migliori in commercio...
avatar
alexbluefin

Numero di messaggi : 1789
Età : 35
Località : Renate (MB)
Data d'iscrizione : 18.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da Ness1carlo il Mer Dic 23, 2015 10:44 pm

alexbluefin ha scritto:
pimenex ha scritto:
Ma trascuriamo argomenti tipo “…i denti dei pesci…”, “…gli scogli sempre in agguato…” e cose del genere, sempre opinabili
Dico la mia...scusa ma trattando quest' argomento non si può di certo dire che denti (ma anche pinne e squame) dei pesci, rocce, scogli, rami, corde e quant'altro siano cose opinabili...i denti e gli scogli tagliano ed i trecciati non resistono all'abrasione...questo non è opinabile...
ed è il motivo, prima che per l'invisibilità, per cui è sicuramente meglio utilizzare uno shock leader, meglio fluoro che resiste più del nylon...ho sperimentato senza shock leader ed è stato un disastro...il trecciato non resiste all'abrasione, ank i migliori in commercio...

Quoto in pieno Alex .... Il fluoro serve in primis alla resistenza all'abrasione e poi come si può vedere attentamente in molti video su YouTube è invisibile (o riduce di molto la visibilità  al pesce)... Si nota soprattutto negli spot promozionali dei vari artificiali lo "stacco" che c'è tra il trecciato e l'artificiale ....
Ovviamente mia personale "visione" e convinzione  
avatar
Ness1carlo

Numero di messaggi : 2252
Età : 35
Località : Siracusa
Data d'iscrizione : 26.05.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da pimenex il Mer Dic 23, 2015 11:00 pm

alexbluefin ha scritto:
pimenex ha scritto:
Ma trascuriamo argomenti tipo “…i denti dei pesci…”, “…gli scogli sempre in agguato…” e cose del genere, sempre opinabili
Dico la mia...scusa ma trattando quest' argomento non si può di certo dire che denti (ma anche pinne e squame) dei pesci, rocce, scogli, rami, corde e quant'altro siano cose opinabili...i denti e gli scogli tagliano ed i trecciati non resistono all'abrasione...questo non è opinabile...
ed è il motivo, prima che per l'invisibilità, per cui è sicuramente meglio utilizzare uno shock leader, meglio fluoro che resiste più del nylon...ho sperimentato senza shock leader ed è stato un disastro...il trecciato non resiste all'abrasione, ank i migliori in commercio...
E' vero, lo riconosco! Le argomentazioni di alexbluefin non sono opinabili ma rispecchiano la pura realtà!
E' per questo che ho chiesto pareri, opinioni, esperienze... cercavo motivi di convincimento.
Evidentemente (ora capisco perché) i miei dubbi derivano dalle mie dirette (e poche) esperienze che mi hanno influenzato fortemente:
1) - Lo spot di pesca - Abitualmente pesco (pescavo) in porto: 10 m. di acqua pura senza ostacoli (oltre che quelli sul fondo)
2) - Tutte, dico tutte le catture, comprese quelle dei barracuda più grossi, non hanno mai visto le fauci del malcapitato pinnuto superare la lunghezza dell'artificiale e arrivare oltre il moschettone.
Certo! anche qui si potrebbe dire "...dipende dal tipo dell'artificiale...". E' vero anche questo; io mi riferisco solo ai minnow e non a quelli che vengono letteralmente  "ingoiati".
E' vero anche (ma a me evidentemente non è successo) che il pesce strusci contro il filo, sfilacciando il trecciato.
Giusto! niente da dire! Anche qui si dimostra la mia parziale esperienza.
Ora che il mio spot abituale è divenuto quasi impraticabile per vari motivi, visto che comincio a cercare altri spot (scogliera), terrò ben presente tutto quanto detto e non mi rimane che continuare a fare come facevo...
Ogni vostro altro contributo è ben accetto.
avatar
pimenex

Numero di messaggi : 635
Età : 68
Località : Gallipoli e dintorni
Data d'iscrizione : 16.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da pimenex il Mer Dic 23, 2015 11:18 pm

Ness1carlo ha scritto:Quoto in pieno Alex .... Il fluoro serve in primis alla resistenza all'abrasione e poi come si può vedere attentamente in molti video su YouTube è invisibile (o riduce di molto la visibilità  al pesce)... Si nota soprattutto negli spot promozionali dei vari artificiali lo "stacco" che c'è tra il trecciato e l'artificiale ....
Ovviamente mia personale "visione" e convinzione  
Visibilità... Mi piacerebbe se Ness1carlo mi indicasse qualche video. Io, ripeto, mi sono fermato alla prova comparata di 4-5 fili diversi in un secchio d'acqua ed ero rimasto un po' deluso.
avatar
pimenex

Numero di messaggi : 635
Età : 68
Località : Gallipoli e dintorni
Data d'iscrizione : 16.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da pimenex il Mer Dic 23, 2015 11:19 pm

Ness1carlo ha scritto:
alexbluefin ha scritto:
pimenex ha scritto:
Ma trascuriamo argomenti tipo “…i denti dei pesci…”, “…gli scogli sempre in agguato…” e cose del genere, sempre opinabili
Dico la mia...scusa ma trattando quest' argomento non si può di certo dire che denti (ma anche pinne e squame) dei pesci, rocce, scogli, rami, corde e quant'altro siano cose opinabili...i denti e gli scogli tagliano ed i trecciati non resistono all'abrasione...questo non è opinabile...
ed è il motivo, prima che per l'invisibilità, per cui è sicuramente meglio utilizzare uno shock leader, meglio fluoro che resiste più del nylon...ho sperimentato senza shock leader ed è stato un disastro...il trecciato non resiste all'abrasione, ank i migliori in commercio...

Quoto in pieno Alex .... Il fluoro serve in primis alla resistenza all'abrasione e poi come si può vedere attentamente in molti video su YouTube è invisibile (o riduce di molto la visibilità  al pesce)... Si nota soprattutto negli spot promozionali dei vari artificiali lo "stacco" che c'è tra il trecciato e l'artificiale ....
Ovviamente mia personale "visione" e convinzione  

Grazie del contributo.
Ti ho risposto sul 3d.
Saluti
avatar
pimenex

Numero di messaggi : 635
Età : 68
Località : Gallipoli e dintorni
Data d'iscrizione : 16.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da Ness1carlo il Mer Dic 23, 2015 11:21 pm

Io personalmente dopo poche uscite cambio spesso e volentieri lo spezzone di fluoro , anche dopo svariati cappotti    affraid   passando due dita lungo il filo trovo delle micro abrasioni dovute immagino allo sfregamento di esso sul fondale o lungo qualche roccia ragion per cui secondo me sul trecciato questo diventerebbe molto pericoloso ....ed il rischio di perdere,semmai dovesse capitare di prendere un big sarebbe scontato
avatar
Ness1carlo

Numero di messaggi : 2252
Età : 35
Località : Siracusa
Data d'iscrizione : 26.05.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da jp74 il Gio Dic 24, 2015 8:26 am

pimenex ha scritto:Ciao a tutti e auguri di buone feste!
Mi è venuta voglia di sottoporvi un quesito che ai più scafati di voi sembrerà roba da preistoria dello spinning o dubbio da sprovveduti principianti.
E’ proprio così?
Veniamo al dunque, con questa premessa: ho sempre usato, come di prammatica, lo spezzone di fluorocarbon unito al trecciato con nodo Albright e al moschettone con nodo Improved Clinch; fin qui tutto bene, mai avuto problemi di alcun genere!
Il dubbio è arrivato quando ho cambiato il collaudato e affidabile trecciato SuperPE da 15 lb. (4 fili, ottimo secondo me) con un YGK - G-soul X8 Upgrade da 25 lb (8 fili).
Certamente non parlo di misure di precisione da laboratorio, ma la sorpresa è arrivata lo stesso quando, osservando i due trecciati con un lentino da fotografo (10x), ho concluso che il YGK da 25 lb. è più sottile del SuperPe da 15 lb. Immaginiamo allora, a parità di libraggio, la differenza in diametro…
E qui arrivano i dubbi:
1) siamo sicuri che lo spezzone di fluorocarbon sia veramente invisibile (o quasi) ai nostri amici pinnuti? Provando vari fili (nylon, fluorine, fluorocarbon di varie marche, anche ottime) in un secchio d’acqua, non mi pare che le differenze siano tanto evidenti…
2) se è così, siamo sicuri che lo spezzone di fluorocarbon allora sia veramente utile?
3) e, nel caso, siamo sicuri che quel minimo di utilità in più (se c’è) compensa il rischio (e il fastidio) di un nodo in più? oltre ad avere una lenza più complicata e sbilanciata?
Infine, vista la sottigliezza dello YGK (e di altri ottimi 8x, immagino) perché non provare ad eliminare lo spezzone di fluorocarbon e andare direttamente con il trecciato sul moschettone?
Ma trascuriamo argomenti tipo “…i denti dei pesci…”, “…gli scogli sempre in agguato…” e cose del genere, sempre opinabili, che aprirebbero ben altre questioni… intrecciate tra loro, innescando discussioni forse senza fine.
Ogni vostra esperienza è fortemente gradita.
Saluti a tutti.

Ciao, fai una prova, no¿
provi a pescare senza fluoro col trecciato diretto......
dalla mia poca esperienza..prima che rendere invisibile o resistere meglio allo sfregamento, il terminale in fluoro serve per pescare meglio.
mi spiego, se vai ti treccia diretta sai quante volte ti capiterà di ingarbugliare l artificiale(parlo di minnow of course) nel lancio¿¡¡¡
questo perché la treccia è più leggera e morbida del fluoro.........

_________________
Jean-Paul


----------------------------------------------------------------
non è vero che abbiamo poco tempo...è che molto ne perdiamo.....

riflettere è considerevolmente laborioso; ecco perché molta gente preferisce giudicare...

è più facile insegnare che educare...perché per insegnare basta sapere,
mentre per educare è neccessario essere...


“Colui che mente a se stesso e dà ascolto alla propria menzogna arriva al punto di non saper distinguere la verità né dentro se stesso, né intorno a sé e, quindi, perde il rispetto per se stesso e per gli altri.” ..
avatar
jp74
Moderatore

Numero di messaggi : 7772
Età : 43
Località : TREVISO
Data d'iscrizione : 15.01.10

http://www.mercatinodellapesca.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da Ospite il Gio Dic 24, 2015 9:15 am

Dai ragazzi il fatto dell invisibilita non mi sembra un motivo per mettere il fluoro. Cioè ci sono ancorette su un pesce finto e non sono invisibili anzi.. per la resistemza all abrasione si. Il fatto dell invisibilita lo posso capire se peschiamo a ultra light con gommine ad amo coperto allora si.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da Ness1carlo il Gio Dic 24, 2015 9:26 am

Certo... Secondo me possiamo fare 100 discorsi e troveremmo 1000 sfumature, perché come dice lingozzo ci sono artificiali montati con ancorette enormi e sono visibilissime ma i diversi diametri di fluoro si usano in base alla preda ed alla attrezzatura usata/ricercata... Vedi la spigola... Vedi un serra.... Sarà un mix di cose, dall'abrasione all'ingarbugliamento all'invisibiltà :smt038  : se svegliamo il TRUCCO le case produttrici cosa ci "propongo" "rifilano" più?
avatar
Ness1carlo

Numero di messaggi : 2252
Età : 35
Località : Siracusa
Data d'iscrizione : 26.05.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da alexbluefin il Gio Dic 24, 2015 9:37 am

lingozzo ha scritto: Il fatto dell invisibilita lo posso capire se peschiamo a ultra light con gommine ad amo coperto allora si.
Pienamente d'accordo che il primo scopo è quello di non rovinare il trecciato, aggiungo però che più di una volta su mangianze, anche apparentemente frenetiche, mi è successo di non sentire un tiro con FC 0,40 e amo 1/0, cambio terminale monto FC 0,28 amo 1 mangiate a rompibraccia...ci sono situazioni in cui fa la differenza...dipende sempre dalla luce e da quanto sono aggressivi o apatici.  Stessa cosa mi è successa a slow ed inchiku calando a 100m(dove teoricamente nn dovrebbero vedere niente)tra le marcature...terminale grosso e girella niente mangiate, terminale fine diretto sull'artificiale(con tutti i problemi che ne conseguono ovviamente) e mangiavano
Se non so' stronzi che gusto c'è...comunque chiaramente non è, e non c'è, una regola....sappiamo tutti benissimo che quando mangiano mangiano pure con la corda del pozzo e se non vogliono mangiare ci puoi pure metter lo 0.10 che tanto non becchi
avatar
alexbluefin

Numero di messaggi : 1789
Età : 35
Località : Renate (MB)
Data d'iscrizione : 18.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da pippos il Sab Dic 26, 2015 8:47 pm

vogliamo parlare della maggiore resistenza al nodo di un buon fluorcarbon?!?!?! e poi mi é capitato piú di una volta con diversi serra di vedere attacchi a vuoto proprio sullo spezzone (certo che li il fluorcarbon non serve poi un granche), e un barra lungo si e no 20cm attaccato ad un tide 175 per l'ancoretta di testa (cioé la piú vicina al moschettone) passarsi lo spezzone tra i dentini.
avatar
pippos

Numero di messaggi : 1059
Età : 32
Località : catania
Data d'iscrizione : 31.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da dado89 il Dom Dic 27, 2015 11:56 pm

Quali sarebbero i minnow che non vengono ingoiati?
Non capita spesso ma anche i minnow vengono letteralmente ingoiati, non ricordo se ci sono le foto ma ci è capitato di prendere un barra a cui spuntava solo la paletta del tide 175 dalla bocca quindi pensa se era un 150 che fine aveva fatto, stesso spot sempre un barra ha attaccato un tide sotto i piedi mentre era fermo risultato?! ha attaccato avanti alla testa tranciando di netto lo 0.47 seaguar  senza neanche fare molti sforzi pensa se era solo trecciato.
il fluorocarbon si utilizza senz'altro come ti hanno già detto perchè resiste molto più all'abrasione rispetto a un nylon normale che a sua volta è più resistente rispetto al trecciato che ammenochè non è un braid americano ha la resistenza quasi pari a zero  Se poi parli della trasparenza quella la dovresti vedere solo di giorno o al massimo con la luna piena altrimenti si vede come un nylon normale più o meno  Wink
avatar
dado89
Moderatore

Numero di messaggi : 18473
Età : 28
Località : Calabria
Data d'iscrizione : 31.07.09

http://www.mercatinodellapesca.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da sergioc88 il Lun Dic 28, 2015 1:34 am

Per come jerko io , con treccia diretta , ingarbuglierei troppo la treccia nelle ancorette dei minnow, peggio ancora nei jig..
Per evitare questo fastidio alcuni usano diametri come o'70 0,80
io ho comprato prima il 25 LB g soul upgrade ygk , adesso il 30 LB ma è ancora sottile! Perô davvero ottimo
avatar
sergioc88

Numero di messaggi : 224
Età : 39
Località : sicili
Data d'iscrizione : 13.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da pimenex il Mar Dic 29, 2015 7:16 pm

Grazie a tutti.
E' bello sentire i diversi pareri...
Ma mi pare che alla fine l'orientamento è sempre quello di metterci lo spezzone di fc.
Capitolo nodi?
Io uso Albright (treccia-FC) e Clinch Improved su moschettone: se fatti bene, non mi hanno mai causato problemi.
avatar
pimenex

Numero di messaggi : 635
Età : 68
Località : Gallipoli e dintorni
Data d'iscrizione : 16.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da alexbluefin il Mar Dic 29, 2015 8:03 pm

fc-treccia PR ed FG sono assolutamente imbattibili in termine di tenuta e "conservazione" del carico di rottura, in oltre, non ostante la "lunghezza" del nodo, sono decisamente molto più sottili e meno ingombranti degli altri, a mio parere i migliori qualunque sia la tecnica incluso light e ultra light...
Sul moschettone o cmq quello k ci metti in fondo, io preferisco il classico due giri nell'occhiello tre intorno alla madre e chiusura passando nei due giri fatti all'inizio....semplice tiene da paura non segna il filo e son certo che cederà eventualmente prima del pr o fg, così da nn dover rifar tutto il terminale ed il nodo fc-treccia in caso di rottura per strappo
avatar
alexbluefin

Numero di messaggi : 1789
Età : 35
Località : Renate (MB)
Data d'iscrizione : 18.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da dado89 il Gio Dic 31, 2015 12:19 am

tony pena e palomar sempre  Cool
avatar
dado89
Moderatore

Numero di messaggi : 18473
Età : 28
Località : Calabria
Data d'iscrizione : 31.07.09

http://www.mercatinodellapesca.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da alexbluefin il Gio Dic 31, 2015 6:38 pm

sul tony pena si riduce del 15 % minimo, ma proprio se fatto perfetto, il carico di rottura della treccia, lo dimostra che se stressiamo il complesso oltre il carico massimo cede sempre il trecciato sul nodo, in oltre il nodo del FC ha un diametro troppo elevato per i miei gusti...ho fatto senza esagerare centinaia di test con tutti i nodi possibili ed immaginabili con dinamometro, a umido, a secco, a strappo, lentamente ...tutto...sono un pò psicopatico coi nodi
PR ed FG fatti bene non si battono in termini di tenuta e spessore del nodo...i punti negativi sono la lunghezza (ma a mio parere non infastidisce) e che sono un pò laboriosi da realizzare ma se si fà qualk ora di pratica si diventa dei fenomeni...
il palomar sul moschettone è ottimo ma non so perchè non ostante abbia cercato di fare molta pratica mi segna sempre un pò l' FC quando lo chiudoo (inumidisco e tutti i sacri crismi ovviamente...)
avatar
alexbluefin

Numero di messaggi : 1789
Età : 35
Località : Renate (MB)
Data d'iscrizione : 18.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da dado89 il Dom Gen 03, 2016 11:22 pm

mmm strano che il palomar ti segna il FC, io lo faccio quasi sempre sui diametri più disparati certo se lo chiudi troppo presto nei diametri sottili è come se prendono un pò di memoria ma basta usare l'accortezza di non stringerlo troppo presto
avatar
dado89
Moderatore

Numero di messaggi : 18473
Età : 28
Località : Calabria
Data d'iscrizione : 31.07.09

http://www.mercatinodellapesca.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da alexbluefin il Lun Gen 04, 2016 12:40 am

dado89 ha scritto:mmm strano che il palomar ti segna il FC, io lo faccio quasi sempre sui diametri più disparati certo se lo chiudi troppo presto nei diametri sottili è come se prendono un pò di memoria ma basta usare l'accortezza di non stringerlo troppo presto
infatti... sono convinto che sbaglio qualcosa...più che altro mi sono impigrito su quello che non mi ha mai dato grossi problemi...mi serve un pò d allenamento
avatar
alexbluefin

Numero di messaggi : 1789
Età : 35
Località : Renate (MB)
Data d'iscrizione : 18.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da pimenex il Mer Gen 20, 2016 1:02 pm

Trascuro di dibattere sui nodi trecciato-fluorocarbon PR, FG o Tony Pena: ormai pro e contro di questi nodi sono noti a tutti e ciascuno si è fatto una sua convinzione.
Vorrei invece puntare l’attenzione su un dettaglio dei vari nodi usati per il moschettone (o altro) e, precisamente, su quelli che prevedono il passaggio (nell’occhiello) di 2 due giri di filo. E cito:
- alexbluefin ha scritto: “ … Sul moschettone o cmq quello ke ci metti in fondo, io preferisco il classico due giri nell'occhiello tre intorno alla madre e chiusura passando nei due giri fatti all'inizio....”
- dado89 ha scritto: “…tony pena e palomar sempre …”
- alexbluefin ha scritto: “…il palomar sul moschettone è ottimo... ma ... mi segna sempre un pò l' FC quando lo chiudo…
- dado89  ha scritto: “…mmm strano che il palomar ti segna il FC … ma basta usare l'accortezza di non stringerlo troppo presto…”

Ecco… i punti sono due: 1) i due passaggi nell’occhiello (a prescindere dal nodo usato) , 2) il Palomar (o altri nodi) che a volte segna il FC.
Anche io usavo il Palomar… e poi ho usato pure i due giri, come dice alexbluefin; niente da dire, ottimi tutti e due, ma…

Ho fatto un po’ di esperimenti, ripetendo innumerevoli volte e con diametri differenti i due sistemi  (Palomar e Clinch ibrido con i due giri), usando tutte le cautele possibili, ma, alla fine, ho osservato i risultati con un lentino da fotografo (o contafili) con almeno 10x ingrandimenti e il risultato è il seguente:
1) I due passaggi del filo nell’occhiello non sempre rimangono paralleli tra loro e a contatto in egual misura con il metallo, ma spesso si accavallano ad x, uno sopra l’altro e non sempre si riesce a controllare questo inconveniente. La conseguenza è che il FC può “segnarsi” come dice alexbluefin.
2) Stringendo il nodo (o i vari nodi), soltanto uno dei due giri si serra a dovere; l’altro rimane sempre un po’ più lasco, con la conseguenza che il carico di rottura rimane tutto in capo ad uno solo dei due giri.

In fin dei conti l'intreccio di un nodo qualsiasi non serve a “migliorare” il carico di rottura ma solo ad evitare che il nodo (appunto) si sciolga.
A questo punto, a che serve passare due volte se rischiamo di segnare il FC e se il carico di rottura rimane sempre a carico di una sola spira?
Basta che il nodo non si sciolga! Ecco perché ho abbandonato il Palomar e ho adottato l' Improved Clinch, che sicuramente non si scioglie.
Che ne pensate?
avatar
pimenex

Numero di messaggi : 635
Età : 68
Località : Gallipoli e dintorni
Data d'iscrizione : 16.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da pimenex il Ven Gen 29, 2016 2:23 pm

Nessuno ha avuto gli stessi problemi con i nodi che prevedono due passaggi nell'occhiello?
avatar
pimenex

Numero di messaggi : 635
Età : 68
Località : Gallipoli e dintorni
Data d'iscrizione : 16.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: FLUOROCARBON Si', FLUOROCARBON NO.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum