Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da salso il Lun Gen 26, 2015 2:48 pm

C@rlos ha scritto:
Bassbambaccione ha scritto:.... io dico una cosa, lo puoi anche fare, anche se è un comportamento riprovevole, ma almeno abbi il buon gusto di non pubblicare certe foto!!!!!!!!!

Esattamente  ......... a prescindere che uno è o meno prostaff !

Ritornando al discorso di Salso probabilmente ognuno ha esperienze e conoscenze diverse che inducono a fare determinate considerazioni .......... da quando i prezzi di video e foto camere sono scese e internet è entrato prepotente anche quando si va a c_ _ _ _ _e :smt038  : , c'è stato un proliferare di questi prostaff, in tutti i settori , che io definirei più "personaggi" che pur di postare alcune immagini o un loro articolo sono pronte a fare di tutto o tirarti la sola , magari per pochi piccioli o per una manciata di artificiali.
Ovviamente anche loro incidono , perchè sono retribuiti e su questo non ci piove , sul prezzo del prodotto ...... mo secondo te perchè dovrei stare dietro a quello che loro dicono o fanno vedere se la loro pubblicità è di parte ...... ecco perchè credo che non servano a niente e soprattutto che sono riusciti ad inquinare un mercato di un hobby diventato quasi per pochi  e che sti personaggi invece vedono come lavoro .....( e sai quanti ce ne sono che manco lo dichiarano di essere pro. )
Conosco gente che pesca e prende pesci senza sbandierarlo al mondo , pronti a dispensare consigli a tutti delle loro esperienze e prove ..... aggratis ...... e che per loro l'unica adrenalina non è postare le foto ma sentire quello "sbang" che è l'essenza per cui anche io vado a mare ....quando posso pertroppo  !! Very Happy
Senza polemica e senza puntare il dito a nessuno .
Un saluto Nicola

...queste figure per forza di cose sono legate ad aziende...quando vanno a pesca fanno tutto in funzione di......ma è normale che sia così, piaccia o non piaccia...è il loro " ruolo " che ricoprono in quel settore aziendale....poi ci sta chi lo fa bene con rispetto verso il mare e chi meno....concordo con te Carlos che ci sta gente che è molto più brava e compentente di tanti pro del settore.....ma lo fanno per passione gli altri per un riscontro economico
avatar
salso

Numero di messaggi : 5436
Età : 43
Località : salento ionico
Data d'iscrizione : 06.11.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da Ospite il Mar Gen 27, 2015 4:31 pm

Ci prenderemo quello che ci meritiamo. Siamo italiani cosa volete... senza offesa ma siamo indietro anni luce in tutto, inutile a vantarsi a fare bella moda (ha ammzzato piu animali la moda che chissà chi per aprire una parentesi), vantarsi di belle auto made in italy ecc ecc. siamo un paese pieni di gente con mentalità chiusa, ottusa, bigotta e ignorante e soprattutto egoista del tipo, l'importante è tocchi a me degli altri chi caxxo se ne frega. Continuo a spingere per fare le aree marine nella mia zona e continuo a vedere pescatori che se ne infischiano. continuando del ragionamento. se fanno le AMP non peschiamo piu... tanto fra poco non si pescherò piu comunque non c'è rimasto un cavolo. Spero nelle nuove generazioni in qualcosa di meglio. una volta si mangiava per fame ora è diventata la moda lo spinning con tutti i giapponesi che ci tormentano pure con la pesca a rock andando a rompere i maroni anche ai pesci piu immangabili, (fra poco anche le prede da rock faranno la stessa fine e quello che è nato come una pesca di divertimento diventerà business anzi gia lo è). Scusa poi lo sapete come la penso non è la prima volta che inveisco con questa gente, che sia spigola, serra leccia o altro non me ne frega un bel niente. O sei coerente con quello che fai o non lo sei. gente che parla e parla e ancora mi viene a dire che prendere 5 spigole ovate in una stagione sempre nello stessa zona non cambia nulla. gente che ancora dice "Tanto se non lo prendo io lo farà qualcun altro" (tipica mentalità italiana, lo dico pur essendo anche io italiano e me ne vergogno da matti per mille altre cose). bla bla bla tutte parole anche dai piu saccenti. io la chiudo qui che gia ho otlrepassato il limite credo. non si dovrebbe parlare in questo modo in un forum con il sangue che mi ribolle in corpo appena vedo queste foto. Scusate per lo sfogo.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da Uanema il Mer Gen 28, 2015 11:13 pm

Rigo26 ha scritto:Ci prenderemo quello che ci meritiamo. Siamo italiani cosa volete... senza offesa ma siamo indietro anni luce in tutto, inutile a vantarsi a fare bella moda (ha ammzzato piu animali la moda che chissà chi per aprire una parentesi), vantarsi di belle auto made in italy ecc ecc. siamo un paese pieni di gente con mentalità chiusa, ottusa, bigotta e ignorante e soprattutto egoista del tipo, l'importante è tocchi a me degli altri chi caxxo se ne frega. Continuo a spingere per fare le aree marine nella mia zona e continuo a vedere pescatori che se ne infischiano. continuando del ragionamento. se fanno le AMP non peschiamo piu... tanto fra poco non si pescherò piu comunque non c'è rimasto un cavolo. Spero nelle nuove generazioni in qualcosa di meglio. una volta si mangiava per fame ora è diventata la moda lo spinning con tutti i giapponesi che ci tormentano pure con la pesca a rock andando a rompere i maroni anche ai pesci piu immangabili, (fra poco anche le prede da rock faranno la stessa fine e quello che è nato come una pesca di divertimento diventerà business anzi gia lo è). Scusa poi lo sapete come la penso non è la prima volta che inveisco con questa gente, che sia spigola, serra leccia o altro non me ne frega un bel niente. O sei coerente con quello che fai o non lo sei. gente che parla e parla e ancora mi viene a dire che prendere 5 spigole ovate in una stagione sempre nello stessa zona non cambia nulla. gente che ancora dice "Tanto se non lo prendo io lo farà qualcun altro" (tipica mentalità italiana, lo dico pur essendo anche io  italiano e me ne vergogno da matti per mille altre cose). bla bla bla tutte parole anche dai piu saccenti. io la chiudo qui che gia ho otlrepassato il limite credo. non si dovrebbe parlare in questo modo in un forum con il sangue che mi ribolle in corpo appena vedo queste foto. Scusate per lo sfogo.

Ti do pienamente ragione!qui in Liguria il pesce scarseggia di brutto soprattutto nel ponente ! Questa è anche colpa degli pseudo pescatori pensionati che qui abbondano che tutti i giorni non avendo un c..o da fare tirano su di tutto se fare differenze! Pesci sotto taglia e dire poco! Questo vale anche per i pescatori dI Surf è veramente sono i più indecenti qui!!!
Spinner ce ne sono ben pochi e il pesce comunque è diventato una rarità ! Un po' per colpa di tutti
avatar
Uanema

Numero di messaggi : 3218
Età : 32
Località : Albenga
Data d'iscrizione : 30.04.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da umberto90 il Mer Gen 28, 2015 11:14 pm

pippos ha scritto:
plasticpeppe ha scritto:Secondo me la questione va oltre al C&R.
Ognuno di noi è libero di trattenere ciò che cavolo vuole entro i limiti di legge, e credo che nessuno possa permettersi di far la morale.
Il punto qui è un altro!
Citando: "Mi sono rotto di rilasciarli mentre gli altri se li tengono"

PECORONE!
Non si tratta di moda!
PECORONE!
Non si rilascia un pesce per vantarsi, per mostrare il rilascio!!
PECORONE!
Qual'è il vanto? Cosa ti fa onore? Aver preso una dozzina di Barracuda?
PECORONE!

Si, spero tanto che lo leggerai!
PECORONE!
cosa aggiungere?!?!
Pecorone
Io aggiungerei
PECORONEEEE!!
avatar
umberto90

Numero di messaggi : 254
Età : 27
Località : Catania
Data d'iscrizione : 21.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da tqnocuda il Mer Gen 28, 2015 11:16 pm

umberto90 ha scritto:
pippos ha scritto:
plasticpeppe ha scritto:Secondo me la questione va oltre al C&R.
Ognuno di noi è libero di trattenere ciò che cavolo vuole entro i limiti di legge, e credo che nessuno possa permettersi di far la morale.
Il punto qui è un altro!
Citando: "Mi sono rotto di rilasciarli mentre gli altri se li tengono"

PECORONE!
Non si tratta di moda!
PECORONE!
Non si rilascia un pesce per vantarsi, per mostrare il rilascio!!
PECORONE!
Qual'è il vanto? Cosa ti fa onore? Aver preso una dozzina di Barracuda?
PECORONE!

Si, spero tanto che lo leggerai!
PECORONE!
cosa aggiungere?!?!
Pecorone
Io aggiungerei
PECORONEEEE!!

Io direi PECORONE
avatar
tqnocuda

Numero di messaggi : 968
Età : 28
Località : catania
Data d'iscrizione : 23.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da titor3 il Ven Feb 20, 2015 4:14 pm

Ma qual è' il problema ? Mi spiegate qual è il senso del cr ? Se un pesce e' sotto taglia lo si deve lasciare altrimenti qual è' il problema ? Perché si devono rilasciare i pesci chi ha fatto questa legge ? È' una cosa stupida ! Tutti vanno a pesca per prendere pesci ... Non ha senso rilasciare se sono conformi al rispetto etico di ciascuno di noi! Ha senso sensibilizzare i pescatori di bolognese e inglese che si portano a casa spigole da ettogrammi ! Questo bisogna fare ! O qualcuno che si porta a casa cernie da 100 gr ! non rompete con il cr ! Che poi vedo Rotondaro prendere tonni avvicinarli alla barca tagliare la lenza e rilasciare i tonni con l'amo in bocca ! Ora rispondete ! È' rispetto lasciare il tonno con ami in bocca ? Meglio non prenderli !

titor3

Numero di messaggi : 708
Località : Barcellona
Data d'iscrizione : 22.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da plasticpeppe il Ven Feb 20, 2015 4:43 pm

Tu non hai capito il senso di questo discorso.
NESSUNO si può per permettere di dirti cosa fare o non fare con una tua preda se rispetta i canoni imposti dalla legge.
Ma consentimi di disprezzare chi assume atteggiamenti del genere sopratutto se si definiscono prostaff.
L'amico in questione afferma, "Mi sono rotto di rilasciare mentre tutti trattengono" .
Il C&R non è una moda, non lo so fà per adeguarsi a cosa fanno gli altri. Questo contesto, questo disprezzo!
Cosi va meglio?
avatar
plasticpeppe

Numero di messaggi : 2216
Località : Sicilia
Data d'iscrizione : 11.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da ture il Ven Feb 20, 2015 5:11 pm

titor3 ha scritto:Ma qual è' il problema ? Mi spiegate qual è il senso del cr ? Se un pesce e' sotto taglia lo si deve lasciare altrimenti qual è' il problema ?
tutto è relativo... dipende da quello che senti quando hai spiaggiato la preda dopo il combattimento!

titor3 ha scritto:Perché si devono rilasciare i pesci chi ha fatto questa legge ? È' una cosa stupida ! Tutti vanno a pesca per prendere pesci...
a me basta stare a mare, poi se viene fuori il pesce tanto meglio.. in ogni caso lo spinning è quella secondo me meno indicata per la cattura a botta sicura, magari megli il cianciolo o lo strascico!!

titor3 ha scritto:Non ha senso rilasciare se sono conformi al rispetto etico di ciascuno di noi! Ha senso sensibilizzare i pescatori di bolognese e inglese che si portano a casa spigole da ettogrammi ! Questo bisogna fare ! O qualcuno che si porta a casa cernie da 100 gr ! non rompete con il cr ! Che poi vedo Rotondaro prendere tonni avvicinarli alla barca tagliare la lenza e rilasciare i tonni con l'amo in bocca ! Ora rispondete ! È' rispetto lasciare il tonno con ami in bocca ? Meglio non prenderli !
ma guarda che non è solo il bolognesaro che fa danni con il bigattino, io ne conosco che rilasciano tutto e trattengono solo quello ch ecredono di magiare e di misura corretta!! lo spinning è anche distruttivo se praticato senza etica, dato che parli di etica, prendere 12 barracuda o 10 spigole di taglia è un bel danno... e poi magari ti vai a vendere il pesce, comunque è tutto relativo!!
avatar
ture

Numero di messaggi : 937
Località : calabria/sicilia
Data d'iscrizione : 18.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da Fisherman95 il Ven Feb 20, 2015 7:33 pm

Premesso che non adoro intervenire in discussioni simili, vorrei dire la mia, sfogandomi. (e magari uscirò pure off topic)
Mettendo in evidenza che comincio ad odiare sempre più i social network, dato che ormai sono diventati "luoghi" di sputtanamento, auto-zappate sui piedi, vetrine inconcludenti e quindi tutto meno che "social" ritengo che ormai si sia giunti allo schifo più totale.
Il fatto stesso che l'autore di questo topic, "probaff" si sia probabilmente solo registrato avendo come fine unico quello di dare vita a tutto questo (Nickname, data di iscrizione e ultimo accesso la dicono tutta), dovrebbe far riflettere... E già qua mi sale lo sconforto.
Il fatto stesso che non si usi il cervello prima di agire (postare foto, testi scritti, pubblicare ingenuamente video in spiaggia dichiarando qualcosa e poi postando tutt'altro [chi vuole capire, capirà] ) indistintamente che tu sia un normale pescatore o Prostaff -e a maggior ragione nell'ultimo caso- mi fa salire il comunismo nazi-fascistico con tendenze estremiste...  "[...]Dio mi ha dato un cervello, se non lo usassi gli mancherei di rispetto" dice Caparezza.
Odio le estremizzazioni dettate da che dir si voglia argomento, e le prese di posizione che neanche con un golpe si metterebbero in atto.
Se qualcuno ha la testa sulle spalle, ragiona con coerenza, agisce con umiltà, rispetto e senza esagerazioni, può essere soltanto degno di stima, indistintamente da chi è o chi o cosa rappresenti.

È stato trattato il discorso C&R, ed anche qui mi sento di spendere due parole:
plasticpeppe ha scritto:Tu non hai capito il senso di questo discorso.
NESSUNO si può per permettere di dirti cosa fare o non fare con una tua preda se rispetta i canoni imposti dalla legge.
Ma consentimi di disprezzare chi assume atteggiamenti del genere sopratutto se si definiscono prostaff.
L'amico in questione afferma, "Mi sono rotto di rilasciare mentre tutti trattengono" .
Il C&R non è una moda, non lo so fà per adeguarsi a cosa fanno gli altri. Questo contesto, questo disprezzo!
Cosi va meglio?
Mi permetto, potendolo fare, di citare plastic; poiché ha centrato praticamente tutti i punti essenziali.
"Il C&R non è moda" ed è vero, siamo pur sempre animali e se "cacciamo" lo facciamo anche per mangiare (solo che nella pesca, possiamo anche concedere, quando possibile, anche una seconda possibilità al nostro "oggetto del desiderio"). Qualche Spinner che scrive su un blog (dal quale ho letto molti articoli) sostiene il C&S = cattura e sfiletta (RESPONSABILMENTE), ed è proprio il responsabilmente la chiave di tutto. Ed io fare subentrare poi anche qualcosa chiamata ETICA, anche se considero pure questa, in molti dei casi, andata a farsi friggere. Perché puoi avere tutta la ragione del mondo a trattenere pesci oltre la misura minima in termini di lunghezza e peso, ma a livello etico sei una carogna a fare stragi per poi andarti a lamentare dell'assenza di pinnuti (sì lo so, parole trite e ritrite, ma è così).

Sarò uscito fuori argomento sicuramente, ma a volte il flusso di coscienza è peggio della corrente dello stretto  :smt038  :
Scusate se ho detto cazzate, balle campate in aria e sono apparso come un deficiente, però la penso così ed ho approfittato del diritto alla libertà di pensiero ed espressione   
avatar
Fisherman95

Numero di messaggi : 594
Età : 22
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 08.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da plasticpeppe il Ven Feb 20, 2015 8:51 pm

avatar
plasticpeppe

Numero di messaggi : 2216
Località : Sicilia
Data d'iscrizione : 11.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da Ospite il Ven Feb 20, 2015 9:03 pm

Non si tratta di moda, si tratta di cosa uno si sente di fare. Fino allo scorso anno, e un po mi vergogno a dirlo, non ho mai rilasciato niente ( sempre nel rispetto delle regole). L anno scorso presi una lecciotta sul kg, la mia ragazza mi fa: che bello questo pesce, mi fa tenerezza. Bhe da quel giorno difficilmente trattengo qualcosa e quando vedo i pesci tornare in mare provo un emozione forte che mi fa ricordare quel primo giorno. Ognuno fa quello che sente, però fare quello sentono gli altri è da stupidi.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da alex_76 il Ven Feb 20, 2015 10:38 pm

Ricordo il mio primo serra! Pensavo fosse una spigola, dato che 3 minuti prima il buon Paolo75 ne aveva tirata fuori una!  Cmq durante il recupero, qualunque cosa ci fosse attaccata dall'altra parte , gia me la immaginavo al forno! Dopo averlo slamato non ho resistito, l'ho rilasciato! Avrei potuto porre fine alle sue sofferenze, ma non l'ho fatto! Perché lo sentivo, perché ho pensato fosse giusto cosi! Non sono un integralista del c&r, ma se tutti avessimo un etica e sfilettassimo responsabilmente, come dice Alberto, probabilmente avremmo più uscite da ricordare per le catture e meno da dimenticare per i cappotti! Questo il mio pensiero per lo spinner medio, quello che va a far 4 lanci per prendere un pesce!
Diverso per i prostaff! Che a mio modo di vedere, è ormai un modo di essere, di comportarsi! Degno di questo nome ne conosco solo uno, il buon Pierluigi! Per tutti gli altri il termine esatto sarebbe "markettari". Sti tipi, lo sappiamo tutti, vanno a pescare e fare i video delle loro imprese nelle amp, catturano con le solite marche di canne/artificiali, salvo poi fare le foto mettendo in bella mostra il marchio herackles e compagnia! Vergogna!

alex_76

Numero di messaggi : 269
Località : Salento
Data d'iscrizione : 12.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da Nerevarine il Sab Feb 21, 2015 12:52 am

Farei a tutti una domanda: "Perchè andate a Pescare?"

Io per curarmi ed evadere dalla vita quotidiana. E' il mio luogo in questa terra dove mi ritrovo: il Mare.

Pesco perchè mi rilassa. Non è un lavoro, non è una sfida, non devo dimostrare niente a nessuno.

Del Pesce non me n'è fregato mai una Cippalippa, forse perchè non sono "Prostaff" o non me ne frega un cazzo di portarmi il Pesce a casa o perchè sono troppo scarso a pescare.

Vi porto un esempio cercando di non andare OT:

Discutevo col padre della mia ragazza. Lui è cacciatore. E mi diceva: "Ci sono Cacciatori e Bracconieri". Stessa cosa gli dicevo nella pesca: "Ci sono Pescatori e Bracconieri, poi c'è chi rilascia, ma quello è un discorso a parte". Come ci sono gli Onesti e i Disonesti nella Vita.

Io non credo si parli di C&R qui, ma appunto di Disonestà. Che sia Prostaff può fare scalpore sicuramente, ma ne vedo tante immagini simili di quel Porcaio di Social che è FB ogni giorno...





avatar
Nerevarine

Numero di messaggi : 1497
Età : 28
Località : Aci Trezza - Catania
Data d'iscrizione : 18.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da alexbluefin il Sab Feb 21, 2015 11:10 am

Nerevarine ha scritto:Farei a tutti una domanda: "Perchè andate a Pescare?"

Io per curarmi ed evadere dalla vita quotidiana. E' il mio luogo in questa terra dove mi ritrovo: il Mare.

Pesco perchè mi rilassa. Non è un lavoro, non è una sfida, non devo dimostrare niente a nessuno.



Pescare (non per lavoro e dar da mangiare ai figli...intendo la pesca "sportiva", ank se odio sto termine, per me almeno, non è certo uno sport....) è una filosofia di vita,  chi lo fa per prendere pesci, chi si arrabbia se non prende, chi non sa fermarsi al momento giusto o rilasciare un pesce  quando va fatto non è un pescatore, ma uno che vuol prendere pesci a tutti i costi....un bracconiere appunto...
Ho visto gente far stragi incredibili di perca sul lago di lugano..., barche da bass ultrapiatte con due motori elettrici, roba da pro++....sti coglioni stavano sopra i nidi dei perca in frega e ne prendevano 20-30 al giorno, quasi tutti strappati e non in bocca....con le loro cannette starfighe etc...salvo poi far foto e regalare tutti i pesci appena tornati a riva ai vecchietti del posto che compiaciuti facevano i complimenti....spero che un giorno sti poveri stronzi rinsaviscano e si rendano conto dell'incoerenza nella quale vivono, ma non c faccio di certo affidamento sul fatto che una mentalità così antiquata e penosa possa essere modificata...
qui si che la specie andrebbe estinta!!!!
avatar
alexbluefin

Numero di messaggi : 1789
Età : 35
Località : Renate (MB)
Data d'iscrizione : 18.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da Agenore cappotto il Sab Feb 21, 2015 2:29 pm

Parole sante alex
avatar
Agenore cappotto

Numero di messaggi : 1839
Località : La Spezia
Data d'iscrizione : 18.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da titor3 il Dom Feb 22, 2015 4:10 pm

La pesca è un'attività commerciale e sportiva che da millenni fornisce cibo alle popolazioni insediate presso laghi, mari o fiumi. Essa consiste nella cattura del pesce utilizzando strumenti di vario tipo.! Allora basta con questi discorsi chiudo io il 3D ! Premesso che : Non serve scrivere tante belle parole... O impariamo a rispettare noi stessi o non rispetteremo mai la natura! Basta con discorsi di sbagliato non sbagliato ! Non serve giudicare gli altri! Ognuno giudichi la propria condotta ! Quando si va a pescare è' giusto e doveroso portare a casa il pesce, così come deve essere giusto rilasciare  i pesci sotto taglia  e quelli in esubero! Questo è' il vero cr ! Altrimenti sei un coglione se rilasci sempre tutto! Ripeto rotondaro e compagnia bella rilasciano tonni Rossi con amò e lenza in bocca! A che cazzo serve sto cr ? Andate a fare in culo voi e questa mentalità stupida ! Se vai a pesca o ti prendi il pesce nella giusta misura oppure resta a casa  ! Un vecchio pescatore a strascico mi disse una volta i pesci sono come le arance, le mele , quello che volete, possono mai finire ? No ! Quindi non facciamo discorsi che poi non ci sono più pesci ! I pesci ci sono sempre! Dovremmo semmai firmare tutti una petizione  alla capitaneria di porto e agli organi competenti per adottare leggi e controlli severi contro lo sfruttamento delle coste italiane da parte dei pescatori di reti da posta( bracconieri legalizzati) e pescatori di strascico che distruggono fondali e fauna marittima mettendo in repentaglio l'intero ecosistema compresi i flussi di corrente che a sua volta si ripercuotono sul pesce foraggio che a sua volta allontano dalle coste i predatori ! Punto, semplice ! La deflazione dei pesci è' dovuta a controlli inesistenti da parte dello stato! Così come non esiste un organo costiero che vigila sulle non conformità delle catture da parte di gente che non ha rispetto di se stessa ! Questa è' l'Italia ! Amen !

titor3

Numero di messaggi : 708
Località : Barcellona
Data d'iscrizione : 22.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da ture il Dom Feb 22, 2015 4:52 pm

Amen e cosi sia! Lo sempre detto che la svolts sarà il tritolo...
avatar
ture

Numero di messaggi : 937
Località : calabria/sicilia
Data d'iscrizione : 18.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da Fisherman95 il Dom Feb 22, 2015 4:56 pm

Per quanto riguarda gli ami e i tonni, per quello che ne so io esistono degli ami che dopo tempo in acqua tendono a degradarsi liberando la bocca del pesce. (Vero o no, non lo so con certezza assoluta)
Poi credo che se rimanga un amo sul bordo della bocca il danno c'è, ma comunque un minimo tasso di sopravvivenza persiste. Voglio dire, non è conficcato in gola, in un occhio (ed ho visto pesci ciclopi cacciare come se nulla fosse),leso una branchia o ha sventrato in profondità la carne. Ho sentito di serra sopravvivere con interi cavetti e ami nella pancia; visto pesci preda con ferite assurde rimarginate vivere senza problemi. Forzo il concetto con l'idea di "piercing", alla fine si taggano tonni et similia con aghi grossi quanto quelli da biopsia, gli si lascia un corpo estraneo attaccato e campano uguale.
Ovviamente non giustifico il lasciare deliberatamente un amo alla bocca del pesce, però mi piace pensare sulle cose e trovarne le varie sfaccettature.
Il pescatore a strascico ha detto una gran menata, i pesci, come la frutta e i semi e quant'altro possono esserci sempre, certo. Ma se tu stesso poni fine all'elemento che inizia il ciclo biologico di un organismo (pescare e trattenere pesce, o sradicare alberi ed estirpare piante) è ovvio che tutto si arresta.

È ovvio che se si prende in considerazione il singolo poco conta, soprattutto se a norma, ma in questi casi si deve tendere a ragionare pure sulla collettività.

E poi ritengo inutile cercare di inneggiare sempre a buoni propositi, tanto alla fine le direttive vengono da piani molto alti e spesso le orecchie sono molto incerumate. E pur essendoci le direttive ce ne si frega tre falli e mezzo :smt038  :

Amen per chi crede e anima in pace per chi appoggia la metempsicosi

Siamo usciti OT alla grandissima comunque, ma spero per qualcosa di costruttivo. Mod ed Admin non lapidatemi  

PS: sul fatto del giudicare, rispettare se stessi implicando il rispetto della natura avrei anche tanto da dire, ma non siamo in un forum di filosofia Rolling Eyes
avatar
Fisherman95

Numero di messaggi : 594
Età : 22
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 08.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da titor3 il Dom Feb 22, 2015 6:40 pm

Il CR è FINITO andate in pace !

titor3

Numero di messaggi : 708
Località : Barcellona
Data d'iscrizione : 22.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da titor3 il Dom Feb 22, 2015 6:43 pm

Volevo dire pescate in pace.... Hihihih

titor3

Numero di messaggi : 708
Località : Barcellona
Data d'iscrizione : 22.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da titor3 il Dom Feb 22, 2015 6:48 pm

Fisherman 95 ... Non ho capito il tuo intervento ... Per caso rotondaro è tuo zio ? Hihihihi ! Non si giustifica un amo lasciato appositamente in bocca al pesce ! Non parlare di rispetto se non sai ancora cos'è'....ripeto per quanto strascico possano fare i pesci non possono mai finire, non pensare che finiscano c'è ne saranno di meno ma non finiti !

titor3

Numero di messaggi : 708
Località : Barcellona
Data d'iscrizione : 22.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da Fisherman95 il Dom Feb 22, 2015 7:09 pm

titor3 ha scritto:Fisherman 95 ... Non ho capito il tuo intervento ... Per caso rotondaro è tuo zio ? Hihihihi ! Non si giustifica un amo lasciato appositamente in bocca al pesce ! Non parlare di rispetto se non sai ancora cos'è'....ripeto per quanto strascico possano fare i pesci non possono mai finire, non pensare che finiscano c'è ne saranno di meno ma non finiti !
Purtroppo non so proprio chi sia  Anzi è la primissima volta che lo sento nominare!

Tra "appositamente" e "deliberatamente" c'è un poco di differenza

Non ho parlato di rispetto, ma pur avendo quasi appena 20 anni almeno una mezza idea credo di essermela fatta

Punti di vista, tendenzialmente sono tragico e chi mi conosce lo sa! Io la penso così, tu in quest'altro modo, l'altro in un altra maniera ancora... il bello è questo!

Peace and love!  
avatar
Fisherman95

Numero di messaggi : 594
Età : 22
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 08.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che dire.... Pro staff o coglio.....i

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum