Riflessioni e opinioni, foci e fiumi d Italia.... e garigliano

Andare in basso

Riflessioni e opinioni, foci e fiumi d Italia.... e garigliano

Messaggio Da proenzo41 il Dom Nov 10, 2013 5:23 pm

Salve ragazzi
apro questo topic x cercare di parlare un po conoscere e raccogliere informazioni e opinioni su questo argomento.

Come mi e venuto in mente?

qualche tempo fa siamo stati io e amici a spining in foce, al garigliano. Bella esperienza e ci siamo divertiti abbastanza otlre ad aver conosciuto un bel posto , che prima nn avevamo mai visto .... almeno pero fin quando nn mi sono documentato su internet.. e x caso ho scoperto diverse cose

Ho avuto il dispiacere di sapere che in quell area , e nn solo, sorgeva una centrale nucleare. oggi e dismessa ma negli anni addietro ha causato tanto di quell inquinamnto da aver fatto una catastrofe, e ancora oggi da molti documenti risulta ancora inquinante con materiali tossici e radioattivi!! assurdo ragazzi, nn potevo trovare notizia peggiore   
da li continuando a curiosare ho trovato una mappa di dove erano situate e ancora esistenti i siti dove c erano queeste centrali, situate su diersi fiumi e corsi di italia, cosa che nn sapevo e che mi spaventa sapere
Shocked 

mi chiedo quello che pensavamo essere una passione sana come la pesca rischia di trasformarsi in qualcosa di pericoloso a causa di maledetti erroracci passati?  

da qui mi chiedo... ma quella giornata secondo voi divertimento a parte, ma il solo esserci stati ha potuto essere pericoloso da preoccuparsi? pensate che abbiamo raccolto pure dun po di conchiglie da portare ai bambini!


A voi carta bianca x qualsiasi impressione, opinione, informazione affinche si conosca meglio questo aspetto, dei nostri probabili spot di pesca
avatar
proenzo41

Numero di messaggi : 2028
Età : 31
Località : procida
Data d'iscrizione : 27.11.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni e opinioni, foci e fiumi d Italia.... e garigliano

Messaggio Da Bassbambaccione il Lun Nov 11, 2013 8:19 am

Nemmeno a farlo apposta, come vedi, avevo aperto, una settimana fa, un post simile!!
Che dire, nel tuo caso, non credo che, x la vostra salute, la battuta abbia avuto conseguenze dannose, soprattutto se non avete mangiato pesci catturati in quelle acque; magari butta le conchiglie, x scrupolo.
Questa è la situazione del paese nel quale viviamo, dove il dio denaro, la fa da padrone su tutto, ma vi ricordate quel politico che autorizzò la distribuzione di sacche di sangue infetto x trasfusioni, pur sapendone la pericolosità??!! Non ci dobbiamo meravigliare di nulla, non ci dobbiamo meravigliare se è sempre più pieno di persone che si ammalano e muoino di malacci, hanno distrutto, impestato, contaminato tutto l'ambiente, x il mero profitto personale, non curandosi nemmeno del futuro dei loro stessi figli!!

_________________
R@by71



IL MIO BLOG

Il mio Feedback
avatar
Bassbambaccione
Moderatore

Numero di messaggi : 8436
Età : 46
Località : (AR)
Data d'iscrizione : 10.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni e opinioni, foci e fiumi d Italia.... e garigliano

Messaggio Da massimo 'o tramviere il Lun Nov 11, 2013 9:57 am

Ragazzi pero' cerchiamo di documentarci meglio.
Per una legge del ca@@o nata dopo un referendum le centrali in Italia non sono mai state costruite ... questo ci obbliga ad acquistare corrente a caro prezzo dalle nazione vicine dove le centrali ci sono ed hanno un altissimo grado di sicurezza. Se ci sarebbe un guasto tipo Cernobil saremmo comunque invasi da particelle radioattive vedi la Francia che di centrali ne e' piena e ci circonda ai confini. Quindi come al solito siamo vittime di una politica sbagliata.
Quelle che nascevano da noi sono tutte centrali idroelettriche che sfruttavano la corrente dei fiumi in piena per azionare turbine. Oramai questo tipo di centrali sono state superate da mega turbine reversibili con moto orario ed antiorario direttamente a mare e che sfruttano la notevole forza delle correnti marine ( Chi abita in Sicilia puo' darmi conferma ) con un rendimento del 20-30 % in piu' di corrente con costi minori.
Quello che dovrebbe farci riflettere sono stati gli sversamenti illeciti di materiale altamente inquinante quali solventi chimici , stronzio, bario, ethernit, placche radioattive provenienti da chissa' dove ecc. ecc. dove i capi di zona hanno fatto il bello ed il cattivo tempo a discapito di una popolazione intera.
Purtroppo il processo irreversibile a portato a tutta una serie di conseguenze vedi falde acquifere inquinate e zone agricole ove i frutti sono cresciuti a base di concime inquinato.
AUMENTO DELLE CELLULE CANCEROGENE DEL 45% Shocked 
Ma quello che piu' fa male e' sapere che a seguito di queste disfattezze la politica del ca@@o ha tagliato i fondi ai vari enti comunali di bonifica e quindi il marciume e' ancora li seppellito.
avatar
massimo 'o tramviere

Numero di messaggi : 1639
Età : 46
Località : napoli
Data d'iscrizione : 26.08.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni e opinioni, foci e fiumi d Italia.... e garigliano

Messaggio Da silvius67 il Lun Nov 11, 2013 10:47 am

Ti sbagli Massimo in Italia abbiamo avuto 4 centrali nucleari che hanno prodotto energia più una iniziata a costruire e mai terminata per i vari incidenti occorsi in quel periodo nel mondo. Nella fattispecie quella menzionata sopra venne costruita a Sessa Aurunca (CE) e denominata "Garigliano" i lavori iniziarono nel 1959, il reattore fu acceso nel 1963 e spento definitivamente nel 1982 perché i costi di alcune riparazioni erano esorbitanti, per lo smaltimento dei rifiuti tossici non so' dirti, speriamo che non è stato fatto all'italiana maniera. Ciao

silvius67

Numero di messaggi : 855
Località : roma
Data d'iscrizione : 23.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni e opinioni, foci e fiumi d Italia.... e garigliano

Messaggio Da Bassbambaccione il Lun Nov 11, 2013 10:58 am

Mi pare di capire che sei un sostenitore della costruzione delle centrali nucleari..... non voglio entrare nel merito, non mi pare il caso di aprire dibattiti politici o altro qui sul mercatino; xò ti invito a riflettere su un punto: ritieni lo stato italiano un paese maturo, da poter assumersi il richio di detenere centrali nucleari, un paese dove chi è chiamato a fare costruzioni anche importanti e ad alto rischio, quali edifici pubblici ed altro, lo fà usando cemento di scarsissima qualità, pur di avere guadagno (le costruzioni dell'Aquila dovrebbero far pensare!!)
Vi fidereste Voi?? Vi sentiresti sicuri?? Un paese dove si smaltisce a mare, la piscina radioattiva di un centro nucleare sperimentale e top secret, dismesso, dicendo che la stessa acqua verrà decontaminata, da ditte private??!!
Beh, io dopo tutto quello che ho visto e sentito, in questi anni, NON MI FIDO PIU' e sono ben lieto che queste centrali siano al di fuori dei nostri confini!!!!

_________________
R@by71



IL MIO BLOG

Il mio Feedback
avatar
Bassbambaccione
Moderatore

Numero di messaggi : 8436
Età : 46
Località : (AR)
Data d'iscrizione : 10.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni e opinioni, foci e fiumi d Italia.... e garigliano

Messaggio Da proenzo41 il Lun Nov 11, 2013 11:28 am

Purtroppo devo dire che forse nn sei documentato bene al 100 x 100 amico, come detto gia erano 4 le centrali attive in italia,( realmente ce ne sono anche altre, molte altre mai avviate) ma qella in questione ha lavorato x 15anni e si sono susseguiti pure moltissimi incidenti , il piu noto tra virgolette perche nn se ne conosce in giro ato che i politici hanno occultato tutto, e quello dell esondazione del garigliano che si porto dietro quantita nn specificate di scorie radioattive, della falla presente nella vasca del reattore da cui entrava e usciva acqua che finiva nel fiume piena di derivati della scissione nucleare....

ragazzi sono dati veri e documentati , e una cosa chemetgte paura cavolo... e pensate che molto vicino alla foce ci sono tanti stabilimenti

non è un caso che il quelle zone ci furono morie di pesci, abestiame ma soprattutto persone!

e ancora oggi (vedete nel web) vengono ritrovate nella suddetta zona lucertole a due teste , pesci a tre occhi, capi di bestiame mutati, e le pesone continuano a star male pagandone le conseguenze

avatar
proenzo41

Numero di messaggi : 2028
Età : 31
Località : procida
Data d'iscrizione : 27.11.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni e opinioni, foci e fiumi d Italia.... e garigliano

Messaggio Da proenzo41 il Lun Nov 11, 2013 11:30 am

eppure è un ambiente cosi bello e particolare, e x far aricchire qualche magnafranco e stato sporcato di questa maniera...


voi lo conoscete? chi di voi ci e mai stato?

avatar
proenzo41

Numero di messaggi : 2028
Età : 31
Località : procida
Data d'iscrizione : 27.11.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni e opinioni, foci e fiumi d Italia.... e garigliano

Messaggio Da salso il Lun Nov 11, 2013 9:05 pm



Fukushima insegna che la sicurezza non basta mai..........
avatar
salso

Numero di messaggi : 5436
Età : 43
Località : salento ionico
Data d'iscrizione : 06.11.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessioni e opinioni, foci e fiumi d Italia.... e garigliano

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum