Inchiku - artificiali

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Inchiku - artificiali

Messaggio Da Fabiospux il Dom Gen 20, 2013 10:33 am

Ciao
ho una curiosita' spesso vedo che in cima all'artificiale vi e' aggiunto qualcosa come un aggeggio di metallo. essendo un povero niubbo della disciplina qualcuno puo darmi spiegazioni di cosa si tratti?

vedasi la foto http://sphotos-a.xx.fbcdn.net/hphotos-ash4/s480x480/377362_2703816084093_903393412_n.jpg

Fabiospux

Numero di messaggi : 18
Località : Pisa
Data d'iscrizione : 03.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inchiku - artificiali

Messaggio Da plasticpeppe il Dom Gen 20, 2013 10:52 am

A me sembra qualche porcata di quelle che emette luccichii...
avatar
plasticpeppe

Numero di messaggi : 2216
Località : Sicilia
Data d'iscrizione : 11.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inchiku - artificiali

Messaggio Da Senza Suono il Dom Gen 20, 2013 12:41 pm

ciao quella e' una foto del mitico stefano mazza,l'affare che dici tu si chiama esca global,non e' altro che un piccolo circuito elettronico con un microled che emette la luce blu oppure verde,la devi scegliere te,il tutto e' incapsulato in una resina bi-componente,fuori ti esce una piccola pasticca che sembra piombo ma quella e' la batteria vera e propria,si attiva quando la immergi in acqua salata,quando la esci smette di luccicare,la pasticca mi pare che duri sulle 100 ore o di piu' e l'esca arriva fino a 500 mt. senza problemi.
ci sono 2 modelli che emettono 2 differenze sequenze di luce a parte i 2 colori menzionati su,fanding e multiblink la prima emette un colpo di luce ogni secondo mentre l'altra ti fa 3 colpi di luce ogni secondo e poi smette per qualche secondo e cosi' via.
cerca sul tubo che trovi un bel po' di video,ora ci sono anche calamaretti e gamberetti siliconici dove l'esca la infili all'interno del corpo e a bolentino avrai la magia

Senza Suono

Numero di messaggi : 640
Località : Siracusa
Data d'iscrizione : 21.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inchiku - artificiali

Messaggio Da plasticpeppe il Dom Gen 20, 2013 1:00 pm

Sarà...
Per me di mitico in una tecnica come l'inchiku c'è il braccio ed il polso, oltre che la mente di chi anima il piombo.
Tutto il resto, "secondo me", non sono altro che diavolerie superflue che sminuiscono il vero senso della pesca ad inchiku.

avatar
plasticpeppe

Numero di messaggi : 2216
Località : Sicilia
Data d'iscrizione : 11.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inchiku - artificiali

Messaggio Da Senza Suono il Dom Gen 20, 2013 6:04 pm

peppe purtroppo ti devo smentire,ognuno ovviamente pensa con la propria testa e con l'esperienze che si e' fatto.
molti miei amici le stanno testando in molti modi e ti dico che a oltre i 60/70 mt. fanno la differenza,anche a 120/150 mt. che e' buio un pizzico di luce e un'inchiku glow fanno scintille,dove in certe giornate dove non si prende nulla con questa delle volte si salva la giornata.
la verde e' ottima per acqua sporca e bassa mentre la blu per acqua limpide e profonde,costa sui 18€ ma personalmente ci vale tutti i soldi,anche se un calo di prezzi non sarebbe male perche' con un'arrocco si perde tra questa che non puo' essere clonata e l'inchiku di 20€ se originale o fatto da se',quindi un bel pugno in un'occhio Laughing

Senza Suono

Numero di messaggi : 640
Località : Siracusa
Data d'iscrizione : 21.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inchiku - artificiali

Messaggio Da Fabiospux il Dom Gen 20, 2013 6:30 pm

Grazie mille sensa suono!!!

Fabiospux

Numero di messaggi : 18
Località : Pisa
Data d'iscrizione : 03.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inchiku - artificiali

Messaggio Da themasterfish il Mar Gen 22, 2013 2:22 pm

Senza Suono ha scritto:peppe purtroppo ti devo smentire,ognuno ovviamente pensa con la propria testa e con l'esperienze che si e' fatto.
molti miei amici le stanno testando in molti modi e ti dico che a oltre i 60/70 mt. fanno la differenza,anche a 120/150 mt. che e' buio un pizzico di luce e un'inchiku glow fanno scintille,dove in certe giornate dove non si prende nulla con questa delle volte si salva la giornata.
la verde e' ottima per acqua sporca e bassa mentre la blu per acqua limpide e profonde,costa sui 18€ ma personalmente ci vale tutti i soldi,anche se un calo di prezzi non sarebbe male perche' con un'arrocco si perde tra questa che non puo' essere clonata e l'inchiku di 20€ se originale o fatto da se',quindi un bel pugno in un'occhio Laughing

Io invece sono dello stesso parere di plastic.. Ritengo che tutte queste diavolerie siano ammennicoli davvero inutili ed un dispendio economico senza ritorno in aumento delle catture..

Precisiamo innanzitutto che non si conosce il processo di decodifica della radiazione luminosa da parte dei pesci e precisiamo che alcune radiazioni luminose scompaiono già nei primi metri di profondità. A 120 mt. la luce che filtra è davvero poca e molto spesso a fare la differenza è proprio il movimento che impartiamo all'inchiku e le vibrazioni che, per la sua forma, lui stesso emette.. Questo senza entrare nel merito del fatto che non sappiamo se a quella profondità i piccoli bagliori emessi dai led siano realmente visibili..

La zona del siracusano e del ragusano, per tipologia di fondali e per vicinanza ad alcuni spot dalla resa tropicale consente di pescare con qualsiasi cosa si cali in acqua molto spesso, per cui bisogna andare molto cauti nello spendere del denaro per oggetti che in differenti zone di pesca sono del tutto ininfluenti o, al peggio, causano un peggioramento della resa..

Come si fa a stabilire se a 40 metri vi sia "acqua sporca"? (cosa tra l'altro impossibile a meno che non si peschi in un porto). Come si fa a capire se a 100 mt vi siano acque limpide? Stiamo con i piedi per terra e non cerchiamo accessori che facciano da pietra filosofale o "la diferenza"..

Vi sono ovviamente alcune cose, piccolissime, che fanno un pò, ma davvero poco, la differenza ma di certo la lucetta lampeggiante non rientra, per la mia esperienza ed a mio avviso, tra quelle.. Meglio portarsi in barca un trecciato di migliore qualità o due inchiku in più.. Meglio cercare di variare le jerkate, i pesi, l'assetto, il glow dell'octopus.. Meglio provare a pescare più pesanti o più leggeri.. MEglio affrontare la battuta come una da spinning piuttosto che come una da bolentino cercando di interpretare il fondo, le correnti le lo battono, i promontori che lo caratterizzano ed i pesci foraggio che vi abitano.. Meglio fare altro..

Non cadiamo nella rete dei venditori e ricordiamo che i pescatori siamo noi.. Wink

Ovviamente io parlo per la mia esperienza con l'inchiku, tecnica che pratico assiduamente (almeno una volta a settimana) da oltre tre anni con qualche risultato che mi consente di fare statistica.. Wink

_________________
L'uomo veramente grande e' colui che fa sentire grande ogni altro uomo.. Chesterton
Di fronte al mare la felicità è un'idea semplice Jean-Claude Izzo
Il mare non ha paese nemmeno lui, ed è di tutti quelli che lo sanno ascoltare Giovanni Verga

CAPITANRUSTYHOOK
avatar
themasterfish
Admin

Numero di messaggi : 9984
Età : 48
Località : SICILIA
Data d'iscrizione : 16.12.08

http://www.mercatinodellapesca.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inchiku - artificiali

Messaggio Da capannizza il Gio Feb 21, 2013 12:54 am

Io l ho presa quando veniva commercializzata da un altra azienda che la vendeva alla metà ... Se guardate nella scatola c'è scritto Made in china...

Comunque se la differenza la fa , non la fa a 120 metri ... Ma dai 220 metri a scendere....

Ho preso occhioni ad Inchiku sui 190 metri senza luce e senza polipetti fosforescenti e mi azzannavano l artificiale in caduta, tanto che ne prendevo 2 alla volta .....

Morale della favola : quando il pesce è in attività mangia senza bisogno di luci o aggegi vari e poi forse se il prezzo fosse più normale ... Ma 18 € per una Lucina Made in china mi pare troppo.... Non a caso a furia di gonfiare i prezzi ( vedi Inchiku a 28 € ) si è venuto a creare un mercato di cloni che fortunatamente ci fa risparmiare qualche soldo e ci fa pescare senza aver l ansia di incagliare.
avatar
capannizza

Numero di messaggi : 44
Età : 40
Località : Budoni -- Sardegna
Data d'iscrizione : 25.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inchiku - artificiali

Messaggio Da Senza Suono il Gio Feb 21, 2013 8:14 am

capannizza ha scritto:Io l ho presa quando veniva commercializzata da un altra azienda che la vendeva alla metà ... Se guardate nella scatola c'è scritto Made in china...

Comunque se la differenza la fa , non la fa a 120 metri ... Ma dai 220 metri a scendere....

Ho preso occhioni ad Inchiku sui 190 metri senza luce e senza polipetti fosforescenti e mi azzannavano l artificiale in caduta, tanto che ne prendevo 2 alla volta .....

Morale della favola : quando il pesce è in attività mangia senza bisogno di luci o aggegi vari e poi forse se il prezzo fosse più normale ... Ma 18 € per una Lucina Made in china mi pare troppo.... Non a caso a furia di gonfiare i prezzi ( vedi Inchiku a 28 € ) si è venuto a creare un mercato di cloni che fortunatamente ci fa risparmiare qualche soldo e ci fa pescare senza aver l ansia di incagliare.

ciao non ho capito il tuo discorso,cioe' tu la prendi o la prendevi a 9€ come stai spiegando,pero' poi .....che i pesci si prendono anche senza,quindi ho capito che l'hai presa per provarla,ma dopo ti lamenti che costa 18€ e non ci vale la candela,ma non la prendevi la meta'???

sugli inchiku ti do ragione,dalle mie parti i negozianti hanno gonfiato certi inchiku di marca conosciuta oltre il loro reale valore,io infatti prendo in rete e con le spese ci sto dentro con qualche € risparmiato,poi se si fa acquisto di gruppo meglio ancora.
vedo gente che si fa ingannare dalla moda e dalle storie dei negozianti facendosi appioppare una 10ina di artificiali a circa 200/250 € ma non gli dicono che molto probabilmente s'incagliano e si perdono,questo poi lo vedranno di presenza e dopo ci pensaranno mille volte prima di andarsene a comprare un'altro.da qui nasce il fai da te e ognuno si arrangia come puo' pur di avere dei cloni blasonati per prendere qualche pesce.

Senza Suono

Numero di messaggi : 640
Località : Siracusa
Data d'iscrizione : 21.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inchiku - artificiali

Messaggio Da themasterfish il Gio Feb 21, 2013 9:31 am



Concordo 1000 % con capannizza...

Funge, se il pesce non è particolarmente in attività, a profondiktà moooooooooolto elevate.. D'altronde è un accessorio nato per il bolentino di profondità che è stato ripescato e poi messo sul mercato per l'inchiku. Tra le altre cose anche 9 euro è un bel prezzo.. Ne esistono non identiche ma molto simili a prezzi ancora più ragionevoli..

Direi che bisogna stare molto attenti a quello che il mercato cerca di farci ingoiare..

A profondità da ichiku standard questo accessorio è del tutto ininfluente (ed io penso addirittura deelterio) anche se qualcuno parla di acque limpide o sporche o di chissà quali altre fantasie.. A - 180 dove la luce non filtra allora si che può fare la differenza ma solo se il pesce è particolarmente svogliato eprchè se il branco di sanpietro o occhioni o sciabola è in attività non si creerà il problema..

Il costo degli artificiali non lo decidono i negozianti ma i produttori.. Non vi è alcun motivo logico per pagare un inchiku, di qualsiasi marca, più di 11 euro dato che l'octopus costa ZERO, l'assist lo cambiamo sempre, ed il ferro è semplice piombo o, nel migliore dei casi, lega.. Il costo di produzione medio non va oltre i 3-4 euro a pezzo a destinazione e da qua a 25,00 ne corre di differenza..
Siccome però chi fa inchiku si presume che abbia un natante e di converso una disponibilità economica maggiore di altri pescatori, ecco che lo conficcano la forchetta..

Occhi aperti sempre ci vogliono.. L'offerta esiste solo perchè c'è la richiesta.. Lasciamogli ammuffire un pò di roba negli scaffali, comprese queste cazzate filosofali intermittenti, e vedrete che la musica cambia..


_________________
L'uomo veramente grande e' colui che fa sentire grande ogni altro uomo.. Chesterton
Di fronte al mare la felicità è un'idea semplice Jean-Claude Izzo
Il mare non ha paese nemmeno lui, ed è di tutti quelli che lo sanno ascoltare Giovanni Verga

CAPITANRUSTYHOOK
avatar
themasterfish
Admin

Numero di messaggi : 9984
Età : 48
Località : SICILIA
Data d'iscrizione : 16.12.08

http://www.mercatinodellapesca.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inchiku - artificiali

Messaggio Da capannizza il Gio Feb 21, 2013 11:29 am

Per senza suono .....

La prendevo a metà quando era un altra azienda che commercializzava esca global....

Cambiato il distributore il prezzo è più che raddoppiato.

Questo lo so perché a dicembre un frequentatore del forum
" Egidio" guaracarumbo li aveva trovati in un negozio online di Bologna che li vendeva a 6 €.
Ora li ha finiti... Perché eran rimanenze del vecchio distributore.

Il fatto è che come diceva Master... A noi pescatori con la barca ci voglion spremere per bene...
Poi se vedi video dalla rette di qualcuno he prende 2 pagelli con esca global e dice ... Esca global fa la differenza solo perché il distributore ti regala 10 esche per far pubblicità e incantare qualche pescatore inesperto ... Ti viene voglia i scrivere nei forum per far capire le cose come stanno.

Detto questo ogni distributore è padrone di fare i prezzi che vuole... Nessuno ci obbliga a comprarli.

Io per primo ho provato l esca global.... Non dico assolutamente che sia una bufala....
Ma non fa i miracoli e a meno he non peschi profondissimo è inutile metterla.

Poi per carità ognuno ha le sue opinioni.... Infatti il forum è bello proprio perché ci possiamo confrontare.
avatar
capannizza

Numero di messaggi : 44
Età : 40
Località : Budoni -- Sardegna
Data d'iscrizione : 25.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inchiku - artificiali

Messaggio Da Senza Suono il Gio Feb 21, 2013 12:05 pm

ti quoto per tutto,io sto sempre su quote dai 100 ai 150 mt. e ti devo dire che quando zoommo il mio hds-10 e vedo che qualcosa segue l'inchiku e sento pure qualche toccatina mi sembra un pesciolino del cavolo,poi invece dopo un'oretta vado a piazzare l'esca global,calo e appena tocco il fondo metto in tensione e BAM pauro di 2 chiletti,ora qui le cose possono essere molteplici,o per c.lo ci son cascato a fagiolo sulla sua bocca,o quello che risultava essere un pesciolino era lui ma svogliato e con esca global magari ho attirato di piu' la sua attenzione,fatto sta che me lo son pappato
io ne ho una,la uso saltuariamente per capire ancora se fa la differenza,soprattutto quando in barca siamo 2 o 3.

Senza Suono

Numero di messaggi : 640
Località : Siracusa
Data d'iscrizione : 21.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inchiku - artificiali

Messaggio Da themasterfish il Gio Feb 21, 2013 12:32 pm

Senza Suono ha scritto:peppe purtroppo ti devo smentire,ognuno ovviamente pensa con la propria testa e con l'esperienze che si e' fatto.
molti miei amici le stanno testando in molti modi e ti dico che a oltre i 60/70 mt. fanno la differenza,anche a 120/150 mt. che e' buio un pizzico di luce e un'inchiku glow fanno scintille,dove in certe giornate dove non si prende nulla con questa delle volte si salva la giornata.
la verde e' ottima per acqua sporca e bassa mentre la blu per acqua limpide e profonde,costa sui 18€ ma personalmente ci vale tutti i soldi,anche se un calo di prezzi non sarebbe male perche' con un'arrocco si perde tra questa che non puo' essere clonata e l'inchiku di 20€ se originale o fatto da se',quindi un bel pugno in un'occhio Laughing

Mi sa che abbiamo un pò di idee confuse...Ti inviterei a rileggere quanto scritto nei messaggi precedenti, compreso questo sopra..

Credo che stiamo parlando del sesso degli angeli..

Inoltre mi piacerebbe comprendere cosa possa portarti a pensare che un pesce che d'abitudine è gregario a quelle dimensioni e che si muove tutto il tempo pascolando, possa permanere FERMO per un'ora sulla stessa zona.. Noi a volte perdiamo le marcature semplicemente perchè la corrente ci ha fatto scarrocciare 15-30 mt. più a sud o più a nord e non riusciamo a trovarle più neanche nello stesso momento ripassando sulla stessa traccia.. Credo che dovremmo cercare di non darci delle spiegazioni che vadano a vantaggio di idee che ci siamo già fatti ma mantenere più possibile la lucidità e l'obiettività.. Wink

_________________
L'uomo veramente grande e' colui che fa sentire grande ogni altro uomo.. Chesterton
Di fronte al mare la felicità è un'idea semplice Jean-Claude Izzo
Il mare non ha paese nemmeno lui, ed è di tutti quelli che lo sanno ascoltare Giovanni Verga

CAPITANRUSTYHOOK
avatar
themasterfish
Admin

Numero di messaggi : 9984
Età : 48
Località : SICILIA
Data d'iscrizione : 16.12.08

http://www.mercatinodellapesca.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inchiku - artificiali

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum